Coppa Italia, Montella cala il Jack e applaude i suoi giocatori. Deulofeu? “Ne ho parlato con Galliani”

Pubblicato il autore: Simone Segui

Calciomercato Milan
L’ex aeroplanino, Vincenzo Montella, sta davvero cambiando il Mlan, da squadra senza gioco ad una formazione compatta e che non molla mai. Anche nel match di ieri sera contro il Torino di Mihajlovic, in Coppa Italia, non ha mollato ma ha reagito alla grande al gol di Belotti trovando  prima il pareggio con Kucka e poi il gol vittoria con Bonaventura che ha permesso, così, ai rossoneri di approdare ai quarti di finale dove affronteranno la Juventus di Allegri.

Il tecnico del Milan ha parlato così nel post gara ai microfoni dei colleghi di Rai Sport:

Nel primo tempo eravamo troppo lenti e abbiamo trovato un Torino molto abile. Il gol subito ci ha dato una spinta in più, ho visto una reazione. Nella ripresa siamo stati bravi a trovare il pareggio e andare in vantaggio, secondo me, meritatamente, contro un avversario ostico e ben messo in campo. È stata veramente una grandissima vittoria”.

“La prestazione di Paletta? Sta avendo un rendimento importante. È un giocatore utilissimo per noi, riesce a comandare la difesa. Non è più una sorpresa”.

“Jack Bonaventura? Ha sempre giocato esterno nel 4-4-2, ma può giocare ovunque. È un ragazzo che ha voglia di imparare, è un jolly molto prezioso, sia per il Milan che per la Nazionale”.

Montella parla anche di Lapadula, che conferma di essere sempre molto prezioso:

Leggi anche:  Dove vedere Torino-Milan Primavera: streaming gratis e diretta tv?

“Ha fatto una buona gara, si è battuto, peccato per il gol nel finale. Spiace che non sia riuscito a segnare. Sullo scontro con Hart: “Lapadula ha riconosciuto l’episodio con Hart ed era dispiaciuto, ma credo che fosse più dispiaciuto per non aver segnato stasera”. Di Suso invece cosa ci dice? “Suso ha qualità e può diventare ancora più incisivo, sta avendo grande continuità”.

L’ex giocatore della Roma riserva qualche parola anche su Deulofeu, l’attaccante esterno in cima ai desideri di Galliani per questa finestra di mercato:

“Lo conosco abbastanza bene, ma preferisco parlare dei giocatori che ho in rosa. È una situazione chiacchierata da qualche settimana, se arriverà ne parlerò volentieri, altrimenti va bene così. Comunque con Galliani ci confrontiamo spesso”.

L’eroe del giorno, o della serata in questo caso, è sicuramente Jack Bonaventura che come ribadisce anche l’allenatore rossonero Montella si sta confermando sempre più utile come jolly nel reparto offensivo e a centrocampo. L’ex atalantino, intervistato da Milan Tv ha commentato la partita con il Torino e la sua prestazione:

Leggi anche:  "Ibrahimovic razzista, non vada a Sanremo": web scatenato contro l'attaccante svedese

“Siamo partiti poco carichi ma nella ripresa abbiamo trovato giocate importanti. Dobbiamo migliorare nell’approccio alle gare. Loro sono una grande squadra e lunedì non sarà facile riaffrontarli in campionato ma andremo lì per fare una grande prestazione. Come ti trovi ad alternarti nel 4-4-2 e nel 4-3-3? “Mi trovo bene anche a centrocampo, quando la squadra sta bene anche i singoli rendono meglio.

Hai fatto un gran gol, molto importante per il proseguo in Coppa Italia:

“Conosco bene Suso e so che ha quel movimento e io cerco di attaccare. Lo faccio spesso, poi ogni tanto faccio anche gol. Lui mette sempre delle belle palle con il suo sinistro”.

  •   
  •  
  •  
  •