Bologna, Donadoni lascia la panchina. Pippo Inzaghi il possibile sostituto

Pubblicato il autore: Baldassarre Daidone Segui
BOLOGNA, ITALY - OCTOBER 15: Andrea Poli of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and Spal at Stadio Renato Dall'Ara on October 15, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini/Iguana Press/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Era nell’aria da sabato, Donadoni non è più l’allenatore del Bologna. Il tecnico livornese, ha cessato il suo rapporto con la società felsinea nei giorni scorsi dopo l’incontro con Fenucci e Bigon. Secondo quanto riportato dal Corriere di Bologna, lo stesso Donadoni ha chiesto la società di non voler rescindere il contratto, fino a quando non troverà una nuova sistemazione.

TOTO-ALLENATORE BOLOGNA: PIPPO INZAGHI FAVORITO
Adesso la società felsinea sta valutando molti profili per la panchina rossoblù. Il favorito per prendere il posto di Donadoni, è Pippo Inzaghi. L’attuale tecnico del Venezia, è impegnato nella lotta playoff e non vuole sciogliere la riserva fino a quando non finisce la competizione. Da parte sua c’è la possibilità di ritornare in serie A, ma sarà dura se tornerà in serie A con il Venezia. L’alternativa a Pippo Inzaghi è De Zerbi, che ha da poco terminato la sua avventura con il Benevento e dovrebbe incontrarsi la società. Sempre quanto riportato, dal Corriere di Bologna, la società emiliana vorrebbe trattare anche con Beppe Iachini. Il toto-allenatore continua sempre, ma bisogna velocizzare i tempi per programmare una nuova stagione e il calciomercato. Una cosa è certa: il nuovo allenatore dovrà risolvere immediatamente le questioni riguardanti Verdi e Destro.

  •   
  •  
  •  
  •