Napoli, i possibili acquisti e le cessioni con Ancelotti in panchina

Pubblicato il autore: Almaviva Segui
NAPLES, ITALY - NOVEMBER 01: Supporters of SSC Napoli cheer their team during the UEFA Champions League group F match between SSC Napoli and Manchester City at Stadio San Paolo on November 1, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Il Napoli deve fare un gran mercato questa estate, Carlo Ancelotti ha bisogno di veri top players per lavorare al meglio con la squadra, ma quali potrebbero essere i colpi più abbordabili per la società azzurra ? Tanti nomi, troppi obiettivi fuori portata per gli ingaggi elevati. Il Napoli deve comunque cercare una strategia per dare vita ad una squadra estremamente competitiva per i prossimi anni.

Il Napoli quest’anno ha raggiunto il secondo posto in classifica e la Lega ogni anno mette a disposizione ben 809 milioni di euro che vengono però suddivisi fra le squadre che sono in corsa per la lotta scudetto. Ci sono 3 principi fondamentali per la divisione fra le società calcistiche. Esiste un premio fisso che è pari al 40%, un riconoscimento in base al posto raggiungo in classifica 30% e uno legato al bacio di utenza  della squadra 30%. Il primo criterio prevede la distribuzione in parti uguali di tutti i soldi alle società che hanno preso parte al campionato. Ogni squadra infatti si aggiudica circa 16 milioni di euro. Con il secondo parametro, i soldi vengono ripartiti in base alle posizioni che sono state raggiunte nella classifica finale. Le squadre che si trovano dall’11esima alla 17esima posizione avranno circa 1 milione di euro. Le prime dieci invece si devono dividere la bellezza di 230 milioni di euro in base ovviamente a dove sono riuscite ad arrivare. Le prime tre si aggiudicano la cifra recordi di 11 milioni di euro a testa. Il terzo parametro è stabilito da diverse condizioni, ci sono gli sponsor che alimentano i maggiori ricavi e anche la presenza di uno stadio di proprietà della squadra è fondamentale.

Leggi anche:  Milan, Pioli è negativo al Covid: può tornare in panchina

Altri ricavi da considerare sono quelli derivanti dai diritti televisivi delle partite, che rappresentano la maggior parte degli introiti dei club calcistici. Chi vince il campionato ha la fetta maggiore. La Deloitte Football Money League 2018, famosa agenzia economica che stila ogni anni la classifica dei club europei più ricchi ha inserito il Napoli al 19esimo posto in classifica. Cifre di questa stagione: 147 milioni dai diritti tv, 34 dall’area commerciale e 19 dagli incassi stadio.
Il Napoli in ogni caso, attualmente ha un valore di 518 milioni di euro, davanti a lui solo la Juventus con 1.302 milioni.

MERCATO NAPOLI, LE POSSIBILI CESSIONI

Il Napoli ha attualmente giocatori che non possono servire al nuovo Allenatore: tanti giovani inesperti da poter girare in prestito. I calciatori che potrebbero partire in prestito sono:
– Marko Rog
-Adam Ounas
– Zinedine Machach
– Carlos Vinicius Alves Morais
– Leandrinho
– Inglese Roberto
– Alberto Grassi
– Luperto Sebastiano
-Robero Insigne
– Jacopo Dezi
– Bifulco Alfredo
– Amato Ciciretti
Dalle le vendite dei propri big il Napoli potrebbe ricavare circa 100 milioni:
– Jorginho: 60 milioni
– Marek Hamsik: 35 milioni
-Lorenzo Tonelli: 5 milioni
– Mario Rui : 8 milioni
-Callejon: 10 milioni
-Mertens: 28 milioni
Consideriamo inoltre i 21 milioni + 1 di bonus derivanti dall’operazione di vendita di Duvan ZapataMERCATO NAPOLI, GLI ACQUISTI POSSIBILI CON ANCELOTTI

Leggi anche:  Torreira Torino, Vagnati tenta un nuovo assalto all'uruguagio: l'Atletico Madrid può lasciarlo andare

Il Napoli potrebbe acquistare giocatori vicini ai 30 anni con una certa esperienza in club di fama europea, oppure giovani talenti tutti da scoprire. Qualche big potrebbe fare una scelta di cuore…
Attaccanti: Simone Verdi, Mario Balotelli, Samir Nasri(svincolato), Jakson Martinez (svincolato), Suso,Chiesa. Difficile Benzema che guadagna 8 milioni.
Centrocampisti: Torreira, Renato Sanches, Andrè Gomes, Serì. Difficile Arturo Vidal che ha un ingaggio di 7 milioni così come Fabregas che ne guadagna 8.
Difensori: Toljan, Kimmich e David Luiz
Portiere: Rui Patricio( da svincolato), Leno, Puggioni.

  •   
  •  
  •  
  •