Inter, Antonio Conte vuole fare spesa in casa Juventus

Pubblicato il autore: Paolo Russo Segui

Mg Brescia 24/09/2019 – campionato di calcio serie A / Brescia-Juventus / foto Matteo Gribaudi/Image nella foto: Mario Balotelli-Juan Cuadrado.

L’Inter, sotto consiglio di Mister Antonio Conte, sta spulciando in casa Juventus. Il tecnico nerazzurro conosce bene le lacune della sua attuale formazione e vuole correre ai ripari al più presto. Due nomi circolano negli ultimi giorni nell’ambiente interista che vorrebbe proporre ai bianconeri uno scambio con un nome particolarmente caro a Fabio Paratici.

Calciomercato in azione

Nonostante il calcio giocato sia fermo ai pit-stop per via dell’emergenza pandemia da Coronavirus, il calciomercato è più vivo che mai e i club approfittano di questa pausa in vista della prossima stagione, senza avere certezze sul da farsi per la stagione in corso. Meglio farsi trovare pronti ed anticipare i prossimi colpi per rinforzare le rose. Tutte le squadre di club, d’Italia e non solo, stando sondando il campo per diversi acquisti e i top club italiani non sono da meno, anzi sembrano i più attivi, dato che sono le società che più di tutte possono permettersi di affrontare la crisi con molti meno problemi rispetto alle società minori.

Scontro Juventus – Inter sul mercato

È il caso questo di Juventus ed Inter che da tempo si sfidano sul mercato senza esclusione di colpi. La Juventus questo inverno ha soffiato Kulusevski proprio ai nerazzurri e pare abbia intenzione di fare la stessa cosa con Tonali e Castrovilli. Ma il nome più in voga, si sa, è uno e uno solo: Mauro Icardi. Fabio Paratici sta seguendo il fuoriclasse argentino da un anno ormai ed è diventato a tutti gli effetti l’ossessione del club bianconero che vuole fare di tutto pur di accaparrarsi l’argentino, che sia dall’Inter o dal Paris Saint-Germain se decidesse di rilevarne il cartellino per la cifra di 70 milioni di Euro. L’idea è sicuramente quella di affiancarlo a Cristiano Ronaldo e alla “Joya” Paulo Dybala, soprattutto nel caso Gonzalo Higuain dovesse lasciare Torino.

I nomi richiesti da Conte: proposto scambio con Icardi

Proprio su questo punto debole vuole fare leva l’Inter che ha ricevuto le richieste del suo tecnico Antonio Conte: due nomi importanti per rinforzare la difesa e la fascia, Leonardo Bonucci e Juan Cuadrado. Ma andiamo ad analizzare la situazione della Juventus: Bonucci è un titolare fisso, uomo di squadra e di grande motivazione per tutti i compagni, il trascinatore numero uno da quando capitan Giorgio Chiellini si è infortunato e ha saltato tre quarti di stagione. Il ritorno del capitano e l’affermazione di De Ligt, più la grande fiducia che Maurizio Sarri ripone nel futuro del giovane talento Demiral, potrebbero forse far vacillare la posizione di Bonucci nel caso in cui davanti alla dirigenza bianconera venisse presentata un’offerta degna di rispetto. Non dimentichiamoci che Bonucci era già stato ceduto senza alcun problema al Milan, ormai due stagioni fa, per poi fare un dibattuto rientro. Discorso simile per Juan Cuadrado che si è confermato titolare sia nell’era Allegri che in quella Sarri. Scoperto come terzino, ha mostrato le sue migliori abilità come esterno di centrocampo ed esterno d’attacco. La sua versatilità ha risolto diversi problemi tattici e di formazione sia durante le partite che quando alcuni giocatori erano finiti in infermeria.

Scambio Bonucci-Cuadrado per Icardi: pazza idea

Sul difensore che potrebbe rimpiazzare Bonucci, tra l’altro cercato anche dal Manchester City di Pep Guardiola, non si è fatto ancora alcun nome. Sarà sicuramente difficile trovare un rimpiazzo di pari spessore. Idem per un giocatore con le qualità e l’agilità di Cuadrado. Vedremo come reagiranno la Juventus e Paratici di fronte ad un maxi-scambio di tale portata per Icardi. Sembra una pazzia, ma a quanto pare la Juventus farebbe di tutto per l’ex capitano nerazzurro.

  •   
  •  
  •  
  •