Sarri tenta di ‘saccheggiare’ Napoli

Pubblicato il autore: Vinz Segui

Maurizio Sarri non si è mai espresso sul calciomercato. Il tecnico della Juventus ha sempre lasciato piena libertà d’azione ai direttori sportivi, pensando solo all’allenamento in campo dei calciatori a sua disposizione. In questo periodo di partite ferme, Sarri sembra aver cambiato rotta e secondo i rumors si è mosso in prima persona per contattare i suoi ex pupilli.

Sarri vuole Milik

È molto forte l’interesse della Juventus per Arkadiusz Milik. Il centravanti del Napoli è reputato il candidato ideale per il dopo-Higuain. Secondo fonti vicine al club bianconero, Sarri avrebbe preferito Milik a Mauro icardi (altro obbiettivo della Juventus – ndr). Secondo SportItalia il Napoli avrebbe fissato il prezzo della punta polacca a 50 milioni di euro ma per la Juventus è difficile ripetere la stessa fortunata operazione che ha portato Higuain a Torino, visto che in questo caso non c’è nessuna clausola rescissoria.
Dal canto suo Milik ha sempre avuto un buon rapporto con Sarri e accetterebbe di buon grado di lavorare nuovamente con il tecnico toscano. La trattativa è ancora lontana dalla chiusura e per i bianconeri c’è il rischio che il Tottenham potrebbe inserirsi nell’affare o che De Laurentiis possa blindare Milik con un corposo rinnovo.

Sarri chiama Mertens

Non solo Milik, la Juventus tenta il doppio colpo in casa Napoli. Secondo le indiscrezioni di Sportmediaset, Maurizio Sarri avrebbe chiamato Mertens per convincerlo a trasferirsi a Torino. Il fantasista belga in scadenza di contratto è molto richiesto da mezza Europa. Su Mertens è forte l’interesse di Inter, Chelsea e altri top club. Inoltre per l’attaccante azzurro la strada del rinnovo con il Napoli non è per nulla chiusa.

Intanto mentre le voci di un trasferimento di Koulibaly a Torino sono infondate, sono molto forti i rumors relativi a un ex giocatore del Napoli: Jorginho. L’allenatore bianconero sarebbe felice di affidare le chiavi del centrocampo della Juventus al centrocampista brasiliano, quest’ultimo è attualmente valutato intorno ai 50 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •