Juve-Raiola, contatto per Pogba! Il procuratore…

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Paul Labile Pogba, dai pensieri della Juventus, non è mai uscito del tutto. Dal suo ritorno al Manchester United nell’estate 2016, a fronte di un esborso economico pari a 105 milioni di euro, il “Polpo” ha sempre occupato un posto privilegiato nelle menti della dirigenza della “Vecchia Signora”, letteralmente stregata dalla bravura tecnica e dalla qualità tattica del colosso transalpino, laureatosi due anni più tardi campione del mondo con la Nazionale francese ai Mondiali di Russia 2018. Il centrocampista, dal canto suo, non ha mai dimenticato la sua esperienza in bianconero e sarebbe pronto a replicarla, calciomercato e Red Devils permettendo…

Pogba, la Juventus tratta con Raiola

Secondo alcune indiscrezioni che rimbalzano direttamente dalla Francia e dai suoi organi di stampa, la Juventus avrebbe contattato Mino Raiola, storico procuratore del vicepresidente Pavel Nedved, fra l’altro, al fine di iniziare a gettare le basi per l’approdo nella prossima sessione di trattative di Paul Pogba a Torino. Un’operazione che si preannuncia tutt’altro che agevole per le casse del club sabaudo, appesantite inevitabilmente dalla crisi economica connessa al Coronavirus. Si dovrà lavorare, va da sé, sull’ingaggio del “figliol prodigo” e sull’esborso cash, magari abbassandolo mediante l’inserimento di qualche contropartita tecnica (nei giorni scorsi si parlava di Rabiot, ma a mister Solskjaer piace, e non poco, Douglas Costa…).

  •   
  •  
  •  
  •