Locatelli alla Juventus? Calciomercato: il Sassuolo fa muro, ma Sarri e Paratici…

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Le trattative di calciomercato non si fermano mai, sebbene vi siano ancora uno scudetto e una Champions League da assegnare, con la speranza che in quest’ultima sia una squadra italiana a trionfare (Juventus, Atalanta e Napoli ancora in corsa per la vittoria del trofeo). Così, mentre Atalanta e Milan hanno inaugurato la 36ma giornata di Serie A nella serata di ieri, venerdì 24 luglio (1-1 il punteggio finale, con reti di Calhanoglu e Zapata), le società stanno pensando alle operazioni e alle trattative da avviare per mettere le mani sui calciatori che campeggiano nella loro lista dei desiderata. In quella della Juventus vi è, senz’ombra di dubbio, Manuel Locatelli del Sassuolo.

Manuel Locatelli: la Juventus ci prova

D’altro canto, Fabio Paratici segue da vicino Locatelli ormai da tempo immemore e ritiene che il calciatore sia pronto per il grande salto in una big e Sarri lo reputa altamente funzionale alla sua idea di gioco. In verità, però, il colpo potrebbe non arrivare nell’immediato, dal momento che, secondo alcune indiscrezioni di calciomercato, la “Vecchia Signora” preferirebbe attendere il 2021 prima di investire sul cartellino del giocatore, in modo da permette al numero 73 degli emiliani di vivere un’altra stagione da protagonista, utile anche a mettersi in vetrina nella speranza di una chiamata da parte del commissario tecnico della Nazionale italiana, Roberto Mancini, in vista degli Europei di calcio. Lo stesso Sassuolo, inoltre, sarebbe dell’idea di trattenere il suo playmaker per goderselo ancora un po’.

  •   
  •  
  •  
  •