Milan, senti Deulofeu: “Sul ritorno in rossonero dico…”

Pubblicato il autore: Rudy Galetti Segui


Gerard Deulofeu, esterno offensivo attualmente in forza al Watford, ha parlato del suo futuro. L’attaccante ex rossonero che nella stagione 2017 ha collezionato 17 presenze e 4 gol con la maglia del Milan, è intervenuto ai microfoni di Radio Onda Cero confermando la sua volontà di lasciare la Premier League e il club dei Pozzo. Scontata, quindi, la domanda sulle voci che lo vorrebbero vicino ad un possibile rientro all’ombra della Madonnina: “Sul ritorno in rossonero dico che è un’opzione per il futuro. A Milano sono stato felice, ho passato 6 mesi meravigliosi e mia figlia è nata lì. Anche andare in Spagna potrebbe essere un’alternativa, ma prima di tutto occorre trovare un accordo per lasciare il Watford”.

Al Milan aveva impressionato, al Watford più dolori che gioie

Arrivato nel gennaio 2017 in prestito secco dall’Everton, in maglia rossonera Deulofeu aveva fatto vedere giocate interessanti. I tifosi milanisti ricorderanno che il suo primo gol, in casa contro la Fiorentina, valse la vittoria per 2-1 contro i viola e l’apprezzamento da parte del pubblico di San Siro, con cui scattò subito la scintilla. A fine stagione, però, il Barcellona esercitò il diritto di “recompra”, così l’esterno spagnolo dovette prima tornare in blaugrana e poi, nel gennaio 2018, passare al Watford. Oltremanica, tra luci e ombre, Deulofeu ha anche subito – lo scorso febbraio – un bruttissimo infortunio al ginocchio: “Dopo la rottura del legamento crociato sto molto meglio. Voglio tornare presto ma bisogna essere cauti, non c’è fretta anche se mi manca giocare. Questa stagione appena conclusa, a livello personale, è stata un disastro“. Sarà di nuovo amore con il Milan? Lo scopriremo presto. Per altri aggiornamenti di calciomercato sul Milan e su tutte le altre squadre del campionato, invitiamo a consultare il nostro tabellone calciomercato aggiornato in tempo reale.

  •   
  •  
  •  
  •