Milan, Meité è atterrato: “Sono qui per lo Scudetto!”. Le parole del nuovo acquisto!

Pubblicato il autore: Marco Morgano Segui


SOUALIHO MEITÉ È IN CITTÀ, ECCO LE SUE PRIME PAROLE. DOMANI LE VISITE MEDICHE E LA FIRMA
 – È il giorno di Soualiho Meité a Milano, il centrocampista francese, ormai ex-Torino, è giunto in città pochi minuti fa concedendo qualche battuta ai cronisti presenti all’ingresso di un noto hotel in zona San Siro. Meité firmerà con il Milan mediante la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. In sostanza la società rossonera corrisponderà immediatamente 0,5 mln di euro al club di Cairo mentre in estate, se dovesse decidere di acquistarne definitivamente il cartellino, dovrà versare nelle casse granata 8 mln più 1,5 di bonus per una operazione complessiva che si assesta sui 10 mln di euro. Il parigino domattina, di buon ora, si recherà alla Clinica La Madonnina, situata nei pressi del quartiere Ticinese, per svolgere le visite mediche di rito che gli consentiranno di porre la firma sul contratto e aggregarsi, con effetto immediato, al gruppo squadra guidato Pioli.

Meite Milan, le prime parole in rossonero

Soualiho Meitè è stato intercettato pochi minuti fa da alcuni cronisti e fotografi posti davanti all’albergo, in zona San Siro, selezionato per lui dal club, per trascorrere la prima notte milanese. Il mediano francese, in un perfetto italiano, ha dichiarato:

CRONISTA: Ti aspettavi questa domanda? MEITÉ: Sì, in qualsiasi momento devi essere pronto.
C: Hai parlato con Frank Kessié? M: Sì, ci ho parlato.
C: L’obiettivo Scudetto? M: Siamo primi e dobbiamo restare lì.
C: Sul futuro? M: Vediamo come vanno questi mesi e poi ne parliamo.

Insomma, Meité sembra essersi subito calato con la giusta concentrazione nell’ambiente rossonero e, fin da subito, sarà richiesto molto a lui vista le pesanti assenze del Milan nel reparto centrale. Sicuramente per il francese, attualmente fuori squadra nel Torino terzultimo, sarà un bel balzo quello che lo vedrà divenire una pedina fondamentale nello scacchiere del Milan, attuale capolista italiana ed ancora corsa per Europa League e Coppa Italia.

  •   
  •  
  •  
  •