Lukaku, lo United all’Inter: “Ora dateci…”

Pubblicato il autore: Emanuela Francini Segui


Nella giornata di ieri sul Corriere dello Sport era emersa una notizia relativa al pagamento di Lukaku allo United non rispettato. Nell’edizione odierna, il giornale conferma quanto riferito. L’Inter, attualmente, è prima in classifica e tiene a debita distanza la Juventus e il Milan. La squadra di Antonio Conte è lanciatissima verso la vittoria dello scudetto, ma bisogna fare i conti con i problemi interni alla società. La questione societaria dovrebbe chiarirsi in tempi brevi, anche perché in questo mese di marzo l’Inter dovrà pagare delle scadenze, come quella di Hakimi. Su quest’ultimo il Corriere dello Sport ha confermato la notizia di ieri: Il Real Madrid aspetta i 10 milioni della prima rata che doveva essere pagata a dicembre. Marotta però è riuscito ad ottenere una proroga per pagare il giocatore questo fine mese.

Leggi anche:  Format Superlega, ecco come funzionerà: due gironi da 10 squadre, si parte ad agosto?

Capitolo Lukaku, lo United detta le regole

Bisogna però chiare il problema Lukaku. L’Inter, infatti, non avrebbe pagato un bonus al Manchester United. In base al contratto stipulato tra le parti, ora i nerazzurri sono debitrici nei confronti dei Red Devils dell’intera cifra restante, ovvero 50 milioni di euro. Chiaramente la squadra inglese si è mostrata disponibile a sistemare la situazione, a modo loro. Infatti lo United ha chiesto il trasferimento di uno tra Lautaro Martinez e Skriniar, anche versando un conguaglio economico. Dalla dirigenza dell’Inter fanno sapere che la proposta del club di Manchester è una provocazione, ma bisognerà trovare al più presto una soluzione. Questo per non incrinare i rapporti che tra i due club sono ottimi, vista anche l’operazione Sanchez fatta insieme. Come scritto anche dal Corriere dello Sport, è molto probabile che i due club troveranno un accordo su Lukaku, anche perché i Red Devils non hanno motivo di ostacolare in questo modo l’Inter. Bisognerà attendere ancora qualche giorno per capire come andrà a finire tutta la vicenda.

  •   
  •  
  •  
  •