Belotti addio? Il Toro ha il suo sostituto, ed è anche low cost: bastano 10 milioni

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

mercato toro
MERCATO TORO, ECCO IL NOME PER IL POST-BELOTTI: OBIETTIVO LOW COST PER CAIRO – Il Torino di Davide Nicola, con i quattro punti ottenuti tra Juventus e Udinese e, allo steso tempo, le due sconfitte del Cagliari, sta volando verso la salvezza. Con una partita ancora da recuperare, quella con la Lazio, i granata sono addirittura prossimi ad agganciare Benevento e Fiorentina, entrambe a +3. In ogni caso, però, la squadra torinese non può pensare di smettere di guardarsi le spalle, visto che il Cagliari ha un organico che gli permetterebbe di rifarsi subito sotto con un paio di risultati positivi. Se però la salvezza dovesse arrivare, la dirigenza granata è pronta a tuffarsi sul mercato per sistemare alcune questioni: su tutte, il possibile (probabile?) addio del Gallo Belotti, per il quale sarebbe stato già trovato il rimpiazzo.

Leggi anche:  Cristiano Ronaldo resta alla Juventus, ecco i dettagli

Mercato Toro, ecco Simy: il nigeriano del Crotone può arrivare per soli 10 milioni

Il capitano di mille battaglie, Andrea Belotti, sembra davvero al passo d’addio. Alla sua sesta stagione in granata, ancora una volta piena di delusioni, il Gallo sembra aver capito che, restando all’ombra della Mole, difficilmente riuscirà a raggiungere grandi obiettivi. Milan e Napoli sono molto interessati all’attaccante, così come l’Inter che cercherebbe un vice-Lukaku. Insomma, l’addio sembra più che probabile: per questo, Cairo ha già individuato il suo sostituto.
Si tratta di Nwankwo Simy, da tempo già accostato a diverse squadre di Serie A, ora in forza al Crotone. Il 28enne ha finalmente trovato la sua maturità, dimostrando di valere la massima categoria. 16 gol in questa stagione, miglior bomber dopo Ronaldo nel 2021, Simy è destinato a lasciare il Crotone a fine stagione, visto che i pitagorici abbandoneranno con ogni probabilità la Serie A. Inoltre, il nigeriano va in scadenza nel giugno del 2022, quindi la sua valutazione sta iniziando a calare: il suo valore è di circa 10 milioni, ma quest’estate potrebbe anche andare via a molto meno. Insomma, se con la cessione di Belotti il Toro potrebbe ricavare 35/40 milioni, per Simy potrebbe bastare un quarto di tale cifra. E il mercato Toro potrebbe decollare.

  •   
  •  
  •  
  •