Il calciatore del Milan firma coi rivali!

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco Segui

Quelli che fino alla stagione precedente erano i tuoi rivali giurati potrebbero essere i tuoi compagni di squadra in quella successiva. Molte volte è successo: Pirlo, Seedorf, Ibrahimovic e così via. Il passaggio di giocatori dal Milan all’Inter (e viceversa) ha visto dei trasferimenti clamorosi a volte. Quest’estate potrebbe essere la volta di Hakan Calhanoglu. Il turco, titubante sul Milan, potrebbe decidere di cambiare sponda a Milano e trasferirsi ai neroazzurri.

Calhanoglu, situazione rinnovo

“Ho sentito tre giorni fa con Maldini che mi ha chiamato, abbiamo parlato della squadra e gli ho detto che volevo concentrarmi sugli Europei. La prima responsabilità ce l’hanno loro, ma parlerò sempre con grande rispetto sia con lui che con Massara” queste le parole di Calhanoglu il giorno 13 giugno. Da quel 13 giugno sono cambiate molte cose: la Turchia è uscita – malamente, con 0 reti e un solo gol fatto dagli Europei – e Hakan si è contraddistinto per le sue prestazioni molto mediocri. E, nelle ultime ore, si fa sempre più insistente l’indiscrezione che lo vedrebbe trasferirsi ai cugini dell’Inter. Il suo agente Gordon Stipic lo avrebbe proposto a Marotta. Vista la situazione Eriksen, l’Inter sarebbe ben disposta a prenderlo a parametro 0: pronto per lui un biennale con opzione di un anno a 5 milioni. L’offerta del Milan è ferma a 4 milioni di euro.

Leggi anche:  Calciomercato Fiorentina, addio ormai certo a Milenkovic e intanto su Vlahovic...

Milan, e ora?

Ora la situazione in casa rossonera si fa molto complicata. In caso andasse via a parametro 0 anche l’attuale numero 10 rossonero, la società avrebbe perso in due settimane due giocatori molto importanti senza ricevere un euro. Dopo Donnarumma, che è passato al PSG a parametro 0, ora sembra la volta di Hakan, direzione Inter (che si prepara a cedere Vidal). Le valutazioni dei due, nel totale, sfiorano i 100 milioni: 60 per il portiere azzurro, 35 per il turco. E il Milan, però, ne ha incassati 0.

  •   
  •  
  •  
  •