Mercato Fiorentina, Gattuso il sergente non risparmia Ribery

Pubblicato il autore: andrea terreni Segui


Mercato Fiorentina, Gattuso spiega la sua Fiorentina duranta la cena dell’altra sera e Franck Ribery lascia la sua casa sulle colline intorno a Firenze e torna dalla famiglia a Monaco. Si prenderà un periodo di riflessione insieme a propri cari per comprendere se il ruolo che il Sergente Gattuso ha in mente può soddisfare le sue aspettative.


Il contratto di Ribery scadrà tra pochi giorni e l’entusiasmo tornato in città grazie all’avvento del nuovo tecnico avrebbe convinto Ribery a restare ancora a Firenze. Resta da capire se il fuoriclasse transalpino, alla soglia dei 38 anni, sia convinto di restare alle condizioni che sarebbero state illustrate da Gattuso durante la cena dell’altra sera.

Mercato Fiorentina, Gattuso vuole centellinare Ribery. Lui ci pensa

Gattuso ha in mente una squadra da combattimento, in cui la prima linea d’attacco sia anche il primo momento di pressione sul gioco avversario. Chiederà a chi già è in rosa di adattarsi al suo spirito guerriero e pretenderà dei rinforzi che incarnino quel concetto di aggressività tanto caro al tecnico calabrese.

Leggi anche:  Gattuso-Fiorentina: è già divorzio!

Ribery può ancora dare molto dal punto di vista tecnico. I dubbi del suo attuale allenatore sono di natura fisica e atletica: il timore è quello che il francese non possa essere in grado di garantire l’attuazione della fase difensiva necessaria. Gattuso vorrebbe utilizzare Ribery come grimaldello per scardinare situazioni complicate nei secondi tempi, oppure come arma in più quando c’è da recuperare. Si tratta di vedere se l’ex Bayern Monaco accetterà un ruolo part-time nella nuova Fiorentina 2021/22.

  •   
  •  
  •  
  •