Clamorso ritorno per la Juve?

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco Segui

Le notizie in arrivo dalla Spagna avrebbero del clamoroso: dopo un solo anno Miralem Pjanic potrebbe ritornare alla Juventus. Arrivato al Barcellona nel 2020 nell’ambito dell’affare Arthur, il bosniaco ha collezionato solo 19 presenze coi catalani e 0 reti. La valutazione – funzionale per i bilanci sia bianconeri che blaugrana – di 65 milioni era parsa esagerata dal primo momento e la tifoseria non aveva accolto il suo acquisto con entusiasmo, anzi.

Pjanic alla Juve, quanto è fattibile il ritorno?

A distanza di un solo anno, la Juventus vorrebbe riprenderlo e sarebbe disposta a mettere sul piatto una cifra vicina ai 20 milioni di euro per riportarlo a Torino. Il Barca ne chiede 30 ma sarebbe contentissimo di disfarsene. Sulle tracce del classe 1990 anche Everton e Inter, coi neroazzurri che lo vorrebbero prendere solo il prestito con diritto di riscatto. I catalani si oppongono al prestito, vogliono la cessione a titolo definitivo. Per il bosniaco si prevede quindi un’estate infuocata.

Leggi anche:  Calciomercato Juventus, la dirigenza stringe per Pjanic in attesa di Locatelli

Una delle operazioni di mercato più bizzarre degli ultimi anni quella legata allo scambio con Arthur-Pjanic, con valutazioni monstre per sistemare i conti. Nel frattempo i catalani si consolano con Aguero e Depay (ufficiale da ieri, con contratto biennale a 7 milioni di euro) dopo la delusione legata al mancato ingaggio di Georgino Wijnaldum (andato al PSG).

Nel frattempo la Juventus valuta anche Locatelli, ma diventa molto difficile. Le prestazioni con la nazionale azzurra stanno aumentando le pretendenti (con Manchester City e Barcellona già sulle sue tracce) e la valutazione. Prima dell’europeo il Sassuolo chiedeva 40 milioni, ora non potrebbero bastare più. E il “piano B” potrebbe essere Pogba, ma tutto dipende dalla situazione Ronaldo. Se uscisse il portoghese, potrebbe ritornare anche Paul a Torino.

Punto sulle cessioni

Sul fronte uscite si cerca di piazzare Ramsey in Inghilterra (su di lui Arsenal e West Ham) e Bernardeschi. Sull’azzurro c’era stato un interessamento della Roma e del Napoli la scorsa sessione di mercato.

  •   
  •  
  •  
  •