Carnevali su Locatelli: “Andrà via solo alle nostre condizioni”

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

Carnevali

Carnevali, ad del Sassuolo, a margine della presentazione ufficiale della squadra ha aggiunto alcuni dettagli sulla trattativa con la Juve. Il dirigente ha ribadito che la volontà di Locatelli è quella di andare via. Ma affinchè l’affare possa concretizzarsi è necessario che vi siano le condizioni giuste. Altrimenti, il fresco campione d’Europa con l’Italia di Mancini, resterà ancora in neroverde.

Carnevali: “Il Sassuolo vuole crescere”

Il dirigente neroverde ai microfoni di Sportmediaset ha rilasciato queste dichiarazioni: “Ci devono essere le condizioni giuste: il Sassuolo è una società che vuole crescere, è ambiziosa, vuole migliorarsi sempre di più. Se c’è la richiesta di una società importante e sia da parte nostra che del giocatore c’è la possibilità di migliorarsi, allora le condizioni sono giuste”. Ha poi aggiunto: “Se non ci sono le condizioni giuste, si può migliorare da noi. Se ci incontreremo ancora con la Juve? Con calma, non abbiamo premura”.

“La nostra filosofia non cambia, vogliamo ottenere buoni risultati”

Carnevali ha poi ribadito che: “La nostra filosofia non cambia, cerchiamo di costruire una squadra che possa ottenere risultati buoni con un occhio al bilancio, perché vogliamo continuare a essere una società sana, e nel mondo del calcio non è facile: far quadrare i bilanci a volte è come vincere uno scudetto. La volontà del giocatore è quella di andare alla Juve. Vediamo se ci sono le condizioni per portare avanti questo discorso, altrimenti resterà con noi“, garantisce l’amministratore.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus-Milan: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

 

  •   
  •  
  •  
  •