Roma, il punto sul mercato: cessioni ed entrate

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Gran fermento intorno al club giallorosso negli ultimi mesi. Dall’arrivo dello Special One la Roma ha attirato grande attenzione intorno a sé. Nell’organico dei Friedkin ci sono molti esuberi, poi ci sono le richieste di José e tutto il lavoro che sta facendo Tiago Pinto. Ad un mese dalla fine, a Roma il punto sul mercato: cessioni ed entrate, prevede movimenti interessanti.

Roma, il punto sul mercato: cessioni ed entrate

A Roma l’ultimo arrivato è Rui Patricio, portiere di esperienza di cui la formazione di Mou aveva bisogno. Il portoghese ha un profilo interessante e aiuterà molto la formazione durante la prossima stagione. Ma Mourinho avrà in rosa, a breve, anche Matias Viña ed Eldor Shomurodov. In realtà, lo Special One spera di avere presto anche un altro giocatore richiesto ormai da mesi: Granit Xhaka.
La trattativa per portare il centrocampista svizzero in capitale è in fase avanzata, mancano solo ultimi dettagli e firma. Tiago Pinto non vuole cedere al prezzo fissato dall’Arsenal, 22 milioni di euro, resta fermo sui 15 milioni.

Non solo entrate, ci sono anche le cessioni. La Roma dovrebbe lasciar partire i giocatori che non rientrerebbero nei piani di José Mourinho, tra questi: Robin Olse, Pedro, Santon, Fazio, Bianda, Coric e Pastore. 
Pastore vicino al Monaco, trattativa ancora in alto mare; Coric piace allo Zurigo, potrebbe partire in prestito. Pedro verso il rientro in Spagna, ancora situazioni da definire, così come riporta Corriere dello Sport; mentre per Santon, Fazio e Bianda si cerca una risoluzione contrattuale. Insomma, il mercato della Roma è in gran fermento.

  •   
  •  
  •  
  •