“Non permetterò mai a nessuno di parlare per me”

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


L’avventura al Chelsea di Lukaku non sta procedendo nel migliore dei modi. Il trasferimento del belga a Londra aveva spiazzato i tifosi neroazzurri, convinti di aver trovato una bandiera per il futuro dell’Inter. Il 12 agosto 2021, invece, la doccia fredda per la tifoseria dell’Inter: trasferimento al Chelsea per 115 milioni di euro. A Londra le cose non sono andate come sperate con Tuchel che gli ha spesso preferito Havertz in attacco. A peggiorare il tutto le parole del suo agente. Il rapporto Lukaku Pastorello sembra essere ai minimi storici.

Queste le parole del belga sul suo profilo Instagram ufficiale: “Non lascerò mai che qualcuno parli al posto mio. Ho tenuto la bocca chiusa e mi sono concentrato sull’aiutare la squadra, per concludere la stagione nella maniera migliore possibile. Quindi se qualcuno da fuori cerca di dire qualcosa su di me e sul club non deve farlo a nome mio.”

Leggi anche:  Lecce, il futuro di Falcone potrebbe avere una sorpresa positiva

Il rapporto Lukaku Pastorello sembra essersi incrinato dopo le ultime dichiarazioni dell’agente che lo ha anche nominato in ottica Milan. Questo, probabilmente, non è piaciuto al belga che ha dichiarato apertamente il suo desiderio di voler tornare all’Inter. Il ritorno ai neroazzurri è, però, ad oggi, utopia: ingaggio e prezzo del cartellino sarebbero insostenibili per l’Inter.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,