Né Inter né Juventus, ecco la nuova destinazione di Ivan Perisic

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto

Perisic Tottenham
Sembrava destinato a restare in Serie A, invece è pronto a fare la valigia e lasciare il campionato italiano. Destinazione? Premier League. Sì, perché secondo Bruno Longhi si è concluso l’affare Perisic-Tottenham, con gli inglesi che si sono aggiudicati le prestazioni del forte esterno croato. Nei giorni scorsi c’era stato l’incontro tra la squadra nerazzurra e l’entourage del giocatore, con gli ex campioni d’Italia pronti ad offrirgli 5 milioni netti più bonus. Si attendeva una risposta (che ufficialmente ancora non è arrivata), ma sembra ormai sempre più lontano dal Bel Paese.

Perisic-Tottenham, bruciata la concorrenza di Chelsea e Juventus

Lo sfogo pesante avuto in finale di Coppa Italia ha acceso il mercato di Perisic. Il giocatore era entrato nel mirino della Juventus, pronta ad offrirgli un ricco contratto. Stesso discorso vale anche per il Chelsea, ma i problemi della cessione del club al consorzio di Todd Boehly hanno frenato la trattativa. In mezzo ai due club si è intromesso il Tottenham di Antonio Conte. Il tecnico italiano ha avuto il piacere di allenarlo all’Inter ed è stato lui ad inventargli il ruolo di esterno di centrocampo, permettendo al croato di esprimersi al meglio. Paratici avrebbe offerto al giocatore classe ’89 una cifra leggermente superiore rispetto alla squadra di Milano, con due anni di contratto più un terzo di bonus, mentre i nerazzurri si fermavano ad un biennale, vista l’età.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Asta di Riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare: ecco i consigli, top e sorprese!