Deulofeu-Napoli, la trattativa entra in fase calda

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


La squadra di Luciano Spalletti si prepara alla rivoluzione estiva. Dopo le partenze di Insigne, quella probabile di Mertens, e il caso Koulibaly per Deulofeu-Napoli siamo in fase calda. L’esterno spagnolo di proprietà dell’Udinese ha mostrato quest’anno la sua incisività in zona offensiva con 13 reti e Spalletti ne farebbe il nuovo Insigne.

Deulofeu-Napoli ai dettagli?

La differenza fra il Napoli e i friulani è di qualche milione. Pozzo chiede una cifra vicina ai 23 milioni di euro, mentre gli azzurri ne vorrebbero spendere sui 15. A limare la differenza potrebbe essere l’inserimento di una contropartita che l’Udinese avrebbe individuato in Alessio Zerbin. La sensazione è che l’affare potrebbe chiudersi sui 20 milioni e la trattativa legata a Zerbin verrebbe valutata in separata sede.

Spalletti cerca alternative in attacco

Deulofeu al Napoli potrebbe non essere l’unico innesto degli azzurri. L’allenatore avrebbe anche fatto il nome di Edin Dzeko, in uscita dall’Inter. Il bosniaco sta riflettendo sul suo futuro a Milano e l’arrivo di Lukaku, oltre a quello potenziale di Dybala, gli toglierebbero spazio. Lui, però, vuole sentirsi ancora protagonista e sta valutando le offerte: il Valencia di Gattuso, il Napoli e la Juventus sarebbero disposte a prenderlo subito. L’Inter, invece, sarebbe ben contenta di liberarsi dell’ingaggio di 5 milioni del bosniaco.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Il Milan si avvicina a Ziyech: pronta l'offerta al Chelsea