Di Maria Juventus, è il gran giorno: come gioca la Juve di Allegri

Pubblicato il autore: andrea terreni


Finalmente ci siamo, stasera sarà il momento del definitivo contatto tra Di Maria e la Juventus, quando El Fideo sbarcherà a Torino per sostenere le visite mediche ed essere annunciato al grande pubblico. Arriva alla corte di Massimiliano Allegri per una stagione, probabilmente la sua ultima in Europa. L’argentino se adeguatamente motivato può rappresentare un valore aggiunto notevole ed essere un vero e proprio colpo di mercato. In Serie A pochissimi calciatori possono vantare la sua classe, la sua esperienza internazionale e il suo palmares. Un tassello che completa un reparto offensivo di grandissimo spessore.

Adesso resterà da capire se la Juventus si concentrerà sull’acquisto di un regista oppure nella conclusione della trattativa che potrebbe portare in bianconero Nicolò Zaniolo dalla Roma.

Con Di Maria alla Juventus ecco come giocherebbe la Juventus di Allegri

In porta il confermatissimo Szczesny con Mattia Perin come suo vice. In difesa potrebbero esserci delle novità dopo la probabile cessione di De Ligt. In questo caso arriverebbero Koulibaly dal Napoli fortemente voluto da Allegri e Udogie dall’Udinese, per comporre una linea a 4 con capitan Bonucci e Danilo.

Leggi anche:  Calciomercato Salernitana: probabile grande ritorno in attacco

Allegri poi dovrà decidere se schierare la squadra con un classico 4-3-3 oppure con un innovativo 4-2-3-1. Questo dipenderà molto dalla trattativa che potrebbe portare a Torino Zaniolo. In caso di arrivo dell’azzurro il duo di centrocampo sarebbe composto da Manuel Locatelli e Paul Pogba. Altrimenti si lavorerebbe ad uno scambio col PSG che potrebbe riportare in Francia Rabiot e a Torino Paredes. In questo caso il centrocampo a 3 vedrebbe l’ex PSG davanti alla difesa come volante e al suo fianco Pogba e uno tra Locatelli e McKenny ad agire come mezzali.


Davanti la certezza si chiama Dusan Vlahovic. Il colpo Di Maria è la nuova arma della Juventus insieme a Chiesa, con l’azzurro che però non sarà pronto fino a Gennaio. Allegri chiederà uno sforzo alla società per riportare in bianconero Alvaro Morata. Interessanti anche le soluzioni offerte dal mercato della Juventus U23. Ma stasera c’è spazio solo per Di Maria e per la Juventus.

Leggi anche:  Milan su Carrasco, un ritorno di fiamma: i dettagli con l'Atletico Madrid

La probabile formazione della Juventus 2022-2023:

1- Szczesny
2- Danilo
3- Udogie (Alex Sandro)
4- Bonucci
5- Koulibaly
6- Pogba
7- Chiesa (Morata)
8- Locatelli
9- Vlahovic
10- Zaniolo (Paredes)
11- Di Maria

  •   
  •  
  •  
  •