Leao: chiesti 6,5 milioni a stagione per il rinnovo

Pubblicato il autore: Enzo Palo

leao
Il Milan del futuro inizia a prendere forma. Dopo i rinnovi lato dirigenziale di Paolo Maldini e Frederic Massara, la società rossonera è pronta a prolungare il contratto di Rafael Leao e Ismael Bennacer. L’attaccante portoghese e il centrocampista francese (naturalizzato algerino – ndr) sono due uomini fondamentali per la formazione guidata da Stefano Pioli e per questo motivo sono stati avviati i colloqui con i loro agenti.

Mendes chiede un ingaggio di 6,5 milioni di euro per Leao

Il Milan non vuole perdere l’attaccante portoghese e ha offerto un rinnovo da ben 4,5 milioni di euro netti a stagione. L’entourage del calciatore guidato da Mendes ha rispedito l’offerta al mittente, chiedendo 2 milioni di euro in più a quelli proposti (oltre a relativi bonus – ndr). La distanza non è banale ma a Milano nessuno vuol lasciar partire il presente e futuro dell’attacco rossonero. Un’accordo potrebbe essere trovato a metà strada e sul buon esito dell’affare inciderà molto la volontà di Leao.
Per quanti riguarda Bennacer, il centrocampista è considerato al centro del progetto Milan. Nonostante i colloqui procedano a rilento non ci dovrebbero essere ostacoli sulla conclusione positiva del rinnovo. Stesso discorso vale per Tomori, il quale ha affermato di voler restare in rossonero e il prolungamento arriverà senza fretta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Inter: un centrocampista ex Milan si propone ai nerazzurri?