Skriniar sempre più lontano da Milano: lo scenario

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco

La questione societaria tiene banco in casa Inter dopo che anche la tifoseria si è schierata apertamente contro Suning con degli striscioni apparsi in tutta Milano. E le incertezze societarie si stanno vedendo in campo, coi giocatori che non sono tranquilli e uno su tutti: Milan Skriniar sembra essere sempre più lontano dall’Inter. Lo slovacco, in estate corteggiato dal PSG, ha il contratto in scadenza a giugno 2023 e c’è stallo sul rinnovo.

Skriniar: Inter o PSG?

La dirigenza neroazzurra ora ha una situazione molto difficile da gestire col centrale slovacco. Qualche mese fa il suo rinnovo sembrava cosa fatta per 5 milioni all’anno. Le cose, poi, sono cambiate, col PSG che ha messo sul piatto quasi il doppio. L’assalto estivo, 60 milioni più bonus, fu rispedito al mittente e ora Zhang – che naviga in brutte acque – sta pensando alla cessione a gennaio per non perderlo a zero. Skriniar potrebbe lasciare l’Inter nella sessione invernale per una cifra inferiore ai 30 milioni.

Leggi anche:  Consigli Fantacalcio, i giocatori da acquistare all'asta di riparazione: ecco top e sorprese!

La proposta dei neroazzurri

L’Inter offrirà a Skriniar una cifra vicina ai 6 milioni di euro mentre l’entourage del difensore continua a chiederne circa 8. La partita potrebbe chiudersi a metà strada, sui 7 milioni. Ad oggi, però, le possibilità di un suo addio aumentano giorno dopo giorno e i tifosi sicuramente faranno sentire il loro malcontento in caso di cessione.

  •   
  •  
  •  
  •