Asta internazionale su Dumfries: l’Inter spera di incassare almeno 55 milioni

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


L’ottimo mondiale di Denzel Dumfries lo ha reso uno dei protagonisti del calciomercato. L’olandese ha richieste da mezz’Europa con l’Inter che spera in un’asta. Oltre allo United e al Chelsea, si sono aggiunte Tottenham e Barcellona alla lista dei pretendenti. La cifra che i neroazzurri chiedevano prima dei mondiali era di poco superiore ai 40 milioni, ora serviranno almeno 15 milioni in più per arrivare a una valutazione di circa 60 milioni. Cifre che non spaventano le big della Premier, tantomeno gli spagnoli del Barcellona.

Calciomercato invernale: Dumfries via a gennaio?

Per i tifosi dell’Inter, quella di gennaio sarà una sessione di calciomercato molto difficile, visti gli interessi per Skriniar e Dumfries. Sullo slovacco è sempre vigile il PSG che lo aveva cercato già a metà agosto, sull’olandese, invece, ci sono varie squadre. Il Chelsea sperava di riuscirlo ad inserire nell’affare Lukaku ma l’ottimo mondiale giocato dal neroazzurro con i Paesi Bassi, hanno attirato su di lui gli occhi di mezza Europa. Oltre al Manchester United di Ten Hag, anche Bayern Monaco, Barcellona e Tottenham potrebbero approcciare i neroazzurri nelle prossime settimane. La dirigenza neroazzurra, nel frattempo, spera in un’asta internazionale e gongola innanzi alle cifre che nelle ultime ore sono circolate: si parla di una cifra fra i 55 e i 65 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Zaniolo apre al Galatasaray: cosa potrebbe succedere