Inter, ultimatum a Skriniar: rinnovo a gennaio o addio

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


In casa Inter il rinnovo di Skriniar può diventare un caso. I neroazzurri, giorno dopo giorno, temono un Perisic bis, motivo per cui hanno chiesto allo slovacco una risposta nel breve. Skriniar potrebbe firmare già un pre-accordo con un’altra squadra per poi finalizzare il trasferimento a parametro zero a fine anno. La dirigenza neroazzurra è convinta di riuscire a convincere lo slovacco ma i tifosi sono molto pessimisti e sui social stanno chiedendo al difensore e alla società chiarezza.

Skriniar: rinnovo o addio

Lo scenario peggiore in assoluto – e che nessuno in casa Inter si augura – è di perdere il difensore a fine anno a zero. Fino a qualche mese fa, sembrava tutto fatto per il rinnovo di Skriniar per una cifra vicina ai 6 milioni di euro ma l’irruzione del PSG in estate ha cambiato le carte in tavola. I parigini offrirebbero a Skriniar uno stipendio di circa 10 milioni di euro, cifra fuori portata per la compagine neroazzurra.

Leggi anche:  "Sono molto soddisfatto della prestazione"

Addio a gennaio?

Le voci su un possibile addio già a gennaio iniziano a farsi sempre più insistenti, con la società che monetizzerebbe almeno un po’. Il valore dello slovacco è superiore ai 65 milioni di euro ma vista la situazione contrattuale, potrebbe andare via anche per una cifra inferiore ai 20: cifra che il Tottenham di Conte sarebbe disposto a mettere subito sul piatto.

  •   
  •  
  •  
  •