Montella gongola: l’Adanaspor piomba sul campione brasiliano

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


Il calcio turco negli ultimi anni ha accolto calciatori di ottimo livello, da Icardi a Mertens, passando per Dele Alli e Balotelli. E proprio l’Adana Demirspor, ex squadra di Balotelli e allenata da Vincenzo Montella, potrebbe mettere sotto contratto il brasiliano Hulk. Dopo aver vinto campionato e coppa di Brasile con l’Atletico Mineiro, potrebbe ritornare in Europa e la Turchia potrebbe essere la nuova destinazione.

Hulk-Adana Demirspor: i dettagli

Il brasiliano classe 1986 è reduce da un’ottima annata con l’Atletico Mineiro e vorrebbe ritornare nel calcio europeo. Fra il 2008 e il 2016 con le maglie di Porto e Zenit ha segnato oltre 150 reti, prima di passare ai cinesi dello Shangai Shenua. I suoi trasferimenti hanno fatto scalpore per le cifre: 55 milioni di euro per il passaggio nel 2012 dal Porto allo Zenit e 55 milioni nel 2016 per il passaggio dai russi allo Shangai Shenua. Ora nel futuro di Hulk potrebbe esserci l’Adana Demirspor, squadra turca attualmente quarta e a -1 dal terzo posto. Sicuramente le cifre saranno diverse da quelle che percepiva in Cina – 20 milioni all’anno – ma l’attaccante ha voglia di tornare in Europa. Su di lui, oltre alla squadra di Montella c’è il Besiktas e la concorrenza del Porto, squadra in cui ha militato dal 2008 al 2012.

  •   
  •  
  •  
  •