Problemi respiratori per Chris Froome. Le parole del corridore

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Problemi respiratori per Chris Froome
Problemi respiratori per Chris Froome al Giro di Romandia. Il corridore è apparso sin da subito in difficoltà in questa mini corsa a tappe in territorio svizzero.

Froome  ha spiegato i problemi respiratori in un’intervista rilasciata al sito Cyclingpro.net: “È stata una dura settimana di corsa. Il meteo è stato abbastanza impegnativo e personalmente sento di avere un po’ di catarro in questi giorni. Per me oggi si trattava semplicemente di finire la corsa per poi guardare avanti. Sono comunque felice di aver messo questi giorni di corsa nella gambe. Ho ancora molto lavoro da fare. Dopo di qui andò ad affrontare un ritiro in altura, poi farò il Giro del Delfinato”.

Problemi respiratori per Chris Froome. Le dichiarazioni

Froome comunque non si arrendere e continuerà a cercare di migliorare la sua condizione fisica in vista dei prossimi obiettivi. Su questo aspetto ha chiosato:Al momento spero di continuare a crescere e ovviamente di poter tornare al mio livello precedente, ma non so dire quando questo succederà. C’è un processo, un lungo processo, da percorrere. Personalmente, continuerò a lavorare più duramente che posso per sperare di riuscirci”.
Non resta che attendere il corridore nelle prossime corse per scoprire se riuscirà a tornare in perfetta forma fisica.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Lo sfogo di Nibali dopo la caduta al Giro