Incidente Bernal, le prime parole del ciclista e il riferimento a Marco Pantani

Pubblicato il autore: Emanuela Francini

Bernal
Un forte spavento per Egan Bernal. Il famoso ciclista ha subito un terribile incidente mentre si allenava. Ma cosa è successo? Il 25enne è finito a 65 km/h contro un autobus mentre pedalava con la sua bici da crono. Immediati i soccorsi, con la corsa alla clinica Universitaria La Sabana di Chia, vicino Bogotà. Qui gli è stato diagnosticato la frattura del femore e della rotula, un pneumotorace e la stabilizzazione di 6 vertebre. Un bruttissimo incidente che a molti ha fatto temere il peggio. Intervistato da La Gazzetta dello Sport ha parlato con forte emozione il manager di Brnal, Giuseppe Acquadro. Qui ha raccontato della telefonata fatta con il ciclista: “Sono riuscito a parlare al telefono con Egan“.

Bernal ha chiesto di Pantani

Nel corso della telefonata, racconta il manager, Bernal ha detto:”Mi ha detto che aveva tanto dolore, io gli ho risposto che magari potrei andare a trovarlo a febbraio e lui ha ribattuto ‘magari vengo io!’. Poi mi ha chiesto che incidenti avesse avuto Pantani (sono nati entrambi il 13 gennaio, ndr), io gli ho ricordato che qualche anno dopo Marco vinse sia il Giro sia il Tour“.

Leggi anche:  Giro Tappa 17, orari, percorso, favoriti, diretta tv e info streaming

Intanto se tutto va come deve andare, potrebbe uscire dalla terapia intensiva già giovedì. Questo è stato senza dubbio l’incidente più serio di una carriera che aveva già subìto alcuni stop, come per esempio la frattura di una clavicola prima del Giro 2019 (saltato, andò al Tour e vinse). Senza dimenticare i problemi fisici alla schiena che lo avevano costretto al ritiro dal Tour 2020 di quello che resta uno dei talenti più fulgidi della sua generazione, spettacolare soprattutto quando attacca in salita. Non è la prima volta che capitano incidenti del genere: Zanardi si è andato a schiantare con la sua handbike contro un tir che proveniva dal senso opposto. Ora tutti sono con Bernal.

  •   
  •  
  •  
  •