Pogacar rinuncia alla Liegi. Il corridore spiega le motivazioni

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Pogacar rinuncia alla Liegi
Pogacar rinuncia alla Liegi in programma domani, domenica 24 aprile. Il corridore era rientrato in Slovenia giovedì mattina, per stare vicino alla fidanzata Urska Zigart, che ha subito una grave perdita, la morte della mamma. Inizialmente Pogacar aveva detto che sarebbe rientrato sabato, poi ha cambiato idea e ha comunicato il suo forfait alla Liegi, l’ultima Classica di Primavera.

Pogacar rinuncia alla Liegi. Il motivo

Pogacar ha dato forfait alla Liegi, corsa tanto attesa dove cercava il trionfo, ma un grave episodio ha portato il campione a cambiare idea. Pogacar tramite un post ha spiegato il perchè della sua rinuncia alla Liegi-Bastogne-Liegi: Purtroppo non sarò al via della Liegi-Bastogne-Liegi. Sono stati giorni difficili, ma vorrei ringraziare tutti per la comprensione. Un ringraziamento speciale al Team Uae Emirates e in particolare a Mauro Gianetti e al Team President Matar per il loro supporto in questa situazione”.
Il team ha quindi deciso che a sostituire Tadej Pogacar ci penserà l’americano Brandon McNulty. Non resta quindi che attendere il via della Liegi-Bastogne-Liegi, in programma domani per comprendere quali saranno le nuove strategie del team di Pogacar. Chi sarà il corridore che taglierà per primo il traguardo finale? Appuntamento a domani, per seguire la corsa chilometro dopo chilometro, per scoprirlo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Giappone-Croazia, streaming gratis e diretta tv Rai 1, Rai 2 o Rai Sport? Dove vedere Mondiali 2022
Tags: