Simmons salta la Roubaix. “Soffro di una infezione polmonare”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Quinn Simmons salta la Roubaix
Quinn Simmons salta la Roubaix. Il corridore della Trek-Segrafredo è alle prese con dei problemi di salute che hanno condizionato il suo rendimento nelle ultime corse. Infatti, il corridore si è dovuto ritirare in ben tre corse: E3 SaxoBank Classic, Gand – Wevelgem e Dwars Door Vlaanderen. Per lui le corse della primavera sono terminare, visto che ha dovuto saltare anche il Giro delle Fiandre e ora salterà anche la Parigi-Roubaix in programma il prossimo 17 aprile.

Quinn Simmons salta la Roubaix. Le dichiarazioni

Il corridore Quinn Simmons ha parlato delle sue condizioni di salute sui social. Al riguardo ha scritto: “Prima pedalata dopo un bel po’ di tempo. Alcuni esami hanno evidenziato che soffro ancora di una infezione polmonare dopo essere stato male nelle scorse settimane, quindi potrebbe volerci più del previsto per recuperare. Non vedo l’ora di tornare presto al lavoro perché i miei obiettivi estivi arriveranno presto. Non è certo così che avrei voluto concludere la mia primavera, ma ora devo cercare di trasformare la delusione in motivazione“. Non resta quindi che fare gli auguri di una pronta guarigione al corridore della Trek Simmons, nella speranza di rivederlo presto in sella alla sua bicicletta a caccia di nuovi traguardi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Giro d'Italia 2023, ci sarà anche Remco Evenepoel
Tags: