Covid al Tour de France, si ritirano due corridori. Trema Pogacar. Positivo il compagno di squadra. La situazione

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Covid al Tour de France
Covid al Tour de France quando siamo alla conclusione della prima settimana di corsa. Geoffrey Bouchard, 30 anni, del team AG2R Citroen è il primo corridore ad esser risultato positivo al Covid. Prontamente messo in isolamento, ha così dovuto abbandonare anzitempo la corsa. Il corridore, come riportato da La Stampa, ha dichiarato: “Non mi sono sentito bene durante la tappa. E’ una grande delusione perché stavo entrando nel mio terreno preferito, la montagna. Era il mio primo Tour de France, ed è triste finirlo così”.

Covid al Tour de France, trema Pogacar

Trema il team di Pogacar in questo Tour de France. Infatti, il compagno di squadra dell’UAE, Laengen è risultato positivo al Covid e anche lui ha dovuto lasciare prontamente la corsa, prima della partenza dell’ottava frazione in programma proprio oggi. Il team spera che il corridore non abbia contagiato gli altri compagni di squadra e soprattutto quello che ad oggi sembrerebbe il leader indiscusso della Grande Boucle: Tadej Pogacar.
Non resta quindi che attendere i prossimi giorni e i prossimi giri di tamponi, per comprendere quale sarà la situazione della corsa. Una cosa è certa, lo spauracchio del Covid-19 torna in maniera prepotente ad influenzare quest’edizione del Tour de France.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Portogallo-Uruguay, streaming gratis e diretta tv Rai 1 o Rai 2? Dove vedere Mondiali 2022
Tags: