Ritiro immediato per due corridori al Tour de France. Gli aggiornamenti

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Ritiro immediato per due corridori
Ritiro immediato per due corridori al Tour de France. Si tratta di Daniel Oss e Michael Gogl. Il primo,  durante la tappa in pavé ha impattato con uno spettatore fotografo a bordo strada, ad alta velocità, ed è finito a terra. Oss prontamente soccorso e portato in ospedale ha riportato la frattura di una vertebra cervicale. Gogl invece è caduto subito dietro ad Oss. “Michael Gogl ha riportato la frattura di una clavicola e dell’osso iliaco. Verrà operato presso l’ospedale di Herentals, in Belgio”, fa sapere il team.

Ritiro immediato per due corridori al Tour de France. La situazione

Il corridore in virtù della frattura di una vertebra cervicale, ha eseguito degli accertamenti radiografici nella tarda serata di ieri. Dagli esiti, è emerso che Oss dovrà rimanere immobilizzato per un lasso di tempo di qualche settimana. Non è andata meglio a Michael Gogl, caduto dietro Oss in maniera ancora più pesante. Anche questo corridore è stato costretto al ritiro dal Tour a causa delle contusioni riportate. Infatti, dagli esami diagnostici, il corridore ha riportato la doppia frattura di clavicola e bacino.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Fermana-Reggiana: streaming LIVE e diretta tv Rai Sport?

Non resta che fare gli auguri di una pronta guarigione a Daniel Oss e Michael Gogl, nella speranza di rivederli presto in sella alla due ruote, alla ricerca di nuovi traguardi da raggiungere.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: