Covid Tour de France, il virus colpisce ancora. Walscheid e altri due corridori si ritirano

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Covid Tour de France
Il Covid colpisce ancora una volta il Tour de France. Aurélien Paret-Peintre e Mikaël Chérel, sono stati sottoposti a tampone molecolare per comprendere la carica virale. I risultati arrivati hanno evidenziato una carica troppo alta, ragion per cui sono stati costretti a ritirarsi dalla corsa. Per il team AG2R-Citroën, si tratta del terzo caso Covid durante queste tre settimane di Grande Boucle. La squadra ora è rimasta in corsa con soli tre corridori: Cosnefroy, Dewulf e Jungels.

Covid Tour de France, aumentano i positivi

Aumentano i casi Covid al Tour de France, giunto alla terza e ultima settimana di corsa. La Grande Boucle decreterà questa settimana il vincitore della maglia gialla. Ad oggi i giochi sono ancora aperti. Dopo la positività dei due corridori del team AG2R, è arrivata anche la notizia della positività di un altro corridore. Si tratta di Walscheid. Il corridore ha manifestato i sintomi ed è stato sottoposto a tampone nella giornata di ieri. L’esito del test ha confermato la sua positività e anche il tedesco è stato costretto a non prendere il via alla 16esima tappa del Tour de France, in programma oggi. Salgono a cinque i corridori che non hanno ripreso il via alla corsa, dopo l’ultimo giorno di riposo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Hurkacz-Carreno Busta, dove vedere finale Atp Montreal 2022 LIVE oggi: diretta TV, streaming e orario
Tags: