Pogacar deluso dopo il Mondiale: “Troppo caos…”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Pogacar deluso dopo il Mondiale
Pogacar deluso dopo il Mondiale. Lo sloveno era sicuramente uno dei favoriti sulla carta e invece si è ritrovato a chiudere la prova nelle retrovie in 19esima posizione. Il corridore ha rilasciato un’intervista a RTV SLO dove ha espresso la sua amarezza per questa prova: “Siamo delusi, come lo è anche Jan, perché è andato vicino ad una medaglia. Vale lo stesso per me, perché non ero nella lotta e avrei potuto esserci, e nel finale potevo correre un po’ meglio per giocarmi una medaglia. Forse dovevo stare vicino a Jan, ma alla fine ho pensato che sarebbe stato meglio averlo davanti. Solo dopo ho capito che avremmo avuto più possibilità se fossi stato più vicino anche io”.

 

Pogacar deluso dopo il Mondiale. Il commento sulla corsa


Pogacar ha raccontato di una corsa caotica dovuta anche all’assenza delle radioline. Proprio su questo aspetto ha specificato: “Senza radio è difficile, soprattutto su un tracciato come questo. Non si vedeva e non si sapeva niente. Insomma, è stata una gara parecchio caotica. Quindi, è andata così e non possiamo farci niente”.
A questo punto, non resta che attendere la prossima stagione per scoprire quali nuovi trofei riuscirà a conquistare Pogacar protagonista anche di un ottimo Tour de France, nonostante il suo secondo posto.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Giugliano-Foggia: streaming LIVE e diretta tv Antenna Sud?

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: