Colbrelli verso il ritiro. Gli aggiornamenti e la data dell’annuncio ufficiale

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Colbrelli verso il ritiro
Colbrelli verso il ritiro dal ciclismo professionistico. La decisione è stata presa dopo il malore che il corridore ha avuto lo scorso marzo alla Volta Catalunya. Durante il malore, fu salvato da un infermiere che riuscì grazie all’uso del defibrillatore a far ripartire il suo cuore. Il malore ha comportato però l’introduzione di un defibrillatore sottocutaneo. In Italia, il regolamento vieta ai corridori di correre a livello agonistico con questo dispositivo impiantato, ragion per cui, l’unica soluzione sarebbe stata correre per un team straniero. Ma la cittadinanza italiana, vieta anche questo tipo di possibilità.

Colbrelli verso il ritiro. La data della conferenza

Colbrelli lascerà un vuoto nel ciclismo italiano. Il corridore ufficializzerà il suo ritiro dal ciclismo professionistico il 15 novembre, quando il suo team, la Bahrain Victorius, terrà la conferenza stampa al riguardo. L’indiscrezione è stata rilanciata oggi dalla Gazzetta dello Sport. Sulla sua salute, il corridore aveva affermato qualche giorno fa alla testata Inbici: “Io sto bene, l’importante è essere qua a parlare e a raccontare. La cosa più importante per me è tornare a quello che facevo prima e stare con la mia famiglia“.
Non resta quindi che fare un grande in bocca al lupo a Sonny per le scelte future che farà per la sua carriera.

  •   
  •  
  •  
  •