Froome ci crede ancora: "Sogno di vincere il 5° Tour de France"

Chris Froome continua a non mollare e sognare sempre quello che ritiene ancora il suo obiettivo principale della sua carriera: vincere il quinto Tour de France. Sogno o realtà? Ecco il pensiero del corridore sulla prossima edizione della Grande Boucle con partenza in Italia.

Froome ci crede ancora

Froome ci crede ancora e prima di appendere la sua bicicletta al chiodo vuole tentare l'impresa di vincere il suo quinto Tour de France. Il corridore britannico della Israel non ha mai nascosto questo suo grande obiettivo, nonostante le difficoltà avute nelle ultime stagioni e l'esclusione in quest'ultima edizione della Grande Boucle conclusasi da poche settimane.

Froome ci crede ancora nel quinto Tour de France. Le dichiarazioni

Il quinto Tour de France per Chris Froome è solo un sogno o può diventare una realtà? Sono lontani i tempi in cui Froome dominava le tappe e seminava il vuoto nelle corse. L'età avanza e nascono anche i problemi contrattuali. Il corridore infatti è in scadenza di contratto con la Israel e pare non ci siano segnali di rinnovo all'orizzonte.

Non solo, il corridore non ha nessuna intenzione di ritirarsi dal ciclismo professionistico e in un'intervista rilasciata a Flashscore ha affermato: “Il sogno di vincere il Tour de France è ancora nella mia mente. Rimane per me qualcosa di possibile, ma incredibilmente difficile da raggiungere con i giovani della nuova generazione. Ma il sogno è ancora lì, fino al momento in cui mi ritirerò ci sarà sempre, è il fuoco che mi brucia dentro“.

Riuscirà Froome a realizzare questo grande sogno?