Team Corratec Selle Italia 2024: dal mercato arrivano rinforzi, ma manca ancora qualcosa?

Dopo la prima stagione della squadra all'interno del circuito professional del ciclismo internazionale il Team Corratec Selle Italia sta provando a rinforzare la squadra per la stagione 2024. Una stagione in cui si attendono conferme e crescita da parte di tutti

team corratec 2024

Il Team Corratec 2024 cerca conferme del percorso di crescita cominciato la scorsa stagione, la prima all'interno del gruppo delle squadre professional. La squadra cambierà profondamente con diversi corridori che non resteranno agli ordini di Serge Parsani e molti altri che invece arriveranno. L'obiettivo è quello di rafforzare la posizione all'interno di un mondo complicato come quello del ciclismo professionistico.

I tecnici che si occuperanno di seguire la squadra all'interno dei vari appuntamenti dovrebbero essere gli scorsi della stagione appena conclusa: Francesco Frassi, Marco Zamparella e Fabiana Luperini, prima donna italiana a ricoprire questo ruolo. La squadra avrà una fortissima componente italiana, come la sede del team, che invece manterrà la fornitura di bici Corratec fornite dal main sponsor. Il sogno è quello di regalare ai tecnici un corridori come Domenico Pozzovivo (in foto). Lo scalatore lucano già accostato al team e che alla soglia dei 42 anni vorrebbe regalarsi un ultimo Giro d'Italia da protagonista.

Leggi anche:  Giro d'Italia 2024: tappa 14 Castiglione delle Stiviere-Desenzano. Orari, percorso, favoriti, diretta tv e streaming

Team Corratec 2024: doppio colpo dalla Alpecin per sognare in grande

Il Team Corratec 2024 potrà contare sulle prestazioni di assoluto valore di due corridori che lo scorso anno militavono nella Alpecin: Kristian Sbaragli porterà tantissima esperienza e potrà ricoprire un ruolo centrale; Jakub Mareczko invece avrà il compito di portare in dote tante vittorie. Il sogno resta quello di alzare le braccia al cielo magari al Giro d'Italia.

Grandissimo colpo sarà anche quello di Nicolò Bonifazio dalla Intermarché. Arriva portando in dote 21 vittorie tra i professionisti e tanta qualità soprattutto in volata. Per lui lo scorso anno una vittoria al Giro di Sicilia. Dall'Inghilterra invece arriverà il ventottenne Mark Stewart, corridore in grado di andare bene in salita e che può fare anche classifica generale in brevi corse a tappe. Completa il quadro dei nuovi arrivi Alessandro Monaco che riprova col professionismo due anni dopo la sfortunata esperienza con la Bardiani.

Leggi anche:  Giro d'Italia 2024: tappa 15 Manerba del Garda-Livigno. Orari, percorso, favoriti, diretta tv e streaming

La presentazione del team la scorsa stagione