Sampdoria-Juventus 3-2: Higuain e Dybala non bastano, apoteosi blucerchiata (Video Gol)

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Sampdoria-Juventus

Vittoria rocambolesca della Sampdoria nella tredicesima giornata di Serie A.
Al ‘Luigi Ferraris‘, tutto esaurito per l’occasione, i blucerchiati di Marco Giampaolo hanno battuto la Juventus per 3-2. Confermata l’imbattibilità casalinga in questa stagione, la squadra ligure è diventata ora una seria candidata al ruolo di outsider.

Dopo un primo tempo avaro di emozioni e terminato sullo 0-0, nella ripresa si sono scatenati i padroni di casa che hanno aperto le marcature al 52′ con Duvan Zapata. Come se non bastasse, è arrivato dopo nemmeno venti minuti il raddoppio di Lucas Torreira; a chiudere la pratica ci ha pensato Gian Marco Ferrari al 79′ con un guizzo vincente da due passi su assist di Fabio Quagliarella.

In pieno recupero, la Juventus si è fatta vedere con prepotenza dalle parti di Viviano ed è andata in rete per ben due volte, prima con Gonzalo Higuain su calcio di rigore e poi con Paulo Dybala.

Nonostante il forcing finale, gli uomini di Massimiliano Allegri non ce l’hanno fatta però ad agguantare il pareggio e si sono dovuti arrendere: il Napoli, vittorioso ieri contro il Milan, torna a distanza di sicurezza sui bianconeri (+4).

Sampdoria-Juventus 3-2 (52′ Zapata, 71′ Torreira, 79′ Ferrari, 90+1′ rig. Higuain, 90+4′ Dybala)
Tredicesima giornata Serie A TIM 2017/18, Stadio Luigi Ferraris (Genova)

SECONDO TEMPO
90+6′ – È FINITA, È FINITA, È FINITA!!!!
Straordinaria Sampdoria, vittoriosa per 3-2 sulla Juventus e ancora imbattuta al Ferraris in questa stagione!
90+4′ – MENO UNO, PAULO DYBALA!!!!!
Paulo Dybala riceve palla da Douglas Costa, si accentra e calcia col mancino: Viviano beffato, 3-2!
90+1′ – ACCORCIA LA JUVENTUS, GOL DI HIGUAIN!
Bella realizzazione dell’attaccante bianconero, sono ora due i gol di distanza fra le squadre. Ancora quattro minuti da giocare.
90′ –
Calcio di rigore per la Juventus! Fallo ai danni di Douglas Costa, non ci pensa due volte Guida che assegna il penalty. Ammonito Ramirez.
84′ – SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Gianluca Caprari entra al posto di Fabio Quagliarella.
82′ –
Azione personale di Douglas Costa, super parata di Viviano!
80′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: fuori Pjanic, dentro Matuidi.
79′ – ANCORA SAMPDORIA!! GIAN MARCO FERRARI FIRMA IL TRIS!!
Clamoroso epilogo al Ferraris: sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Torreira, Quagliarella gioca di sponda per il proprio difensore che da due passi trafigge Szczesny.
75′ – Ammonito Linetty.
74′ – SOSTITUZIONE SAMPDORIA: è il momento di Valerio Verre. Esce tra gli applausi Edgar Barreto.
72′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: fuori Cuadrado, dentro Douglas Costa.
71′ – LUCAS TORREIRA INFIAMMA IL FERRARIS!!!! HA RADDOPPIATO LA SAMPDORIA!!!
Grandissimo gol del centrocampista uruguaiano: potente destro ad incrociare dal limite, nulla da fare per Szczesny.
70′ –
Contropiede tre contro uno per la Juventus: Higuain parte palla al piede poi sbaglia il passaggio decisivo per Cuadrado, Allegri è furioso in panchina.
65′ –
Cross di Asamoah, Khedira e Higuain si ostacolano a vicenda e la sfera termina sul fondo. Viviano è pronto per il rinvio.
63′ – Ammoniti Khedira e Ferrari.
62′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: entra in campo Paulo Dybala, fuori Federico Bernardeschi.
59′ – Cartellino giallo per Daniele Rugani.
56′ –
Quagliarella verticalizza per Zapata, Szczesny capisce le intenzioni degli avversari ed esce dai pali per fermare l’azione: grande intervento del polacco, che rimane a terra dopo aver ricevuto un colpo alla coscia da un compagno.
54′ – Ammonito Quagliarella per fallo in gioco pericoloso su Mandzukic.
Punizione in favore della Juventus, c’è Pjanic sul punto di battuta.
52′ – SAMPDORIA IN VANTAGGIOOOOOOO!!!! HA SEGNATO DUVAN ZAPATA!!!!
Forcing dei blucerchiati nell’area bianconera, Bernardeschi svirgola in zona pericolosa favorendo Zapata che spiazza Szczesny con un colpo di testa!
51′ –
Cross di Khedira, Higuain entra in controllo del pallone e calcia in porta: deviazione di un difensore, corner per la Juventus.
50′ –
Nessuna emozione nei primi cinque minuti della seconda parte di gara. Ancora 0-0 a Marassi!

Leggi anche:  Udinese-Atalanta probabili formazioni: ecco le ultimissime

16.05 – INIZIATA LA RIPRESA DI SAMPDORIA-JUVENTUS!

PRIMO TEMPO
45+2′ – FINE PRIMO TEMPO!! Tra le proteste dei giocatori bianconeri per un presunto fallo di mano di Strinic, termina la prima frazione: nessuna rete e poche emozioni tra Sampdoria e Juventus, 0-0.
45+1′ –
Occasione Juventus con la conclusione in controbalzo di Sami Khedira dalla distanza: il tiro d’esterno destro del tedesco termina alto sopra la traversa.
45′ –
Concessi due minuti di recupero.
40′ –
Attacca la Juventus alla ricerca del gol del vantaggio. I bianconeri spingono in particolare dalla zona destra del campo con Federico Bernardeschi che sta impensierendo la retroguardia ligure.
37′ –
Higuain carica il destro dal limite, tiro ribattuto dalla difesa della Sampdoria.
34′ –
Traversone di Asamoah per Mandzukic che non arriva sul pallone! L’attaccante croato chiede il penalty per un presunto fallo ai suoi danni all’interno dell’area di rigore.
32′ –
Pazzesca occasione non sfruttata da Cuadrado!! Ottimo inserimento del colombiano che si trova uno contro uno con Viviano ma calcia sul fondo da due passi.
29′ –
Mario Mandzukic si gira al volo all’interno dell’area su assist di Cuadrado, Silvestre è attento e si oppone al tiro del croato.
28′ – SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Dennis Praet non ce la fa a proseguire, tocca a Karol Linetty.
24′ –
Dennis Praet è a terra dolorante, entrano in campo i sanitari della Sampdoria per prestare le prime cure al calciatore belga. Nel frattempo, Marco Giampaolo manda a scaldarsi Karol Linetty.
22′ –
Bernardeschi salta Strinic nell’uno contro uno, poi va al cross ma trova l’opposizione di Silvestre che spazza via con un buon colpo di testa.
20′ –
Cross di Bereszynski, Quagliarella calcia al volo senza troppa fortuna. La palla termina fuori, Szczesny è pronto al rinvio dal fondo.
17′ –
Traversone di Barreto verso Quagliarella; Szczesny anticipa l’attaccante blucerchiato e blocca l’azione avversaria.
14′ – Scontro fortuito tra Strinic e Bernardeschi: ginocchio contro ginocchio, entrambi a terra doloranti. Cartellino giallo per il calciatore bianconero.
12′ –
Ancora un’occasione per Gonzalo Higuain!! La conclusione dell’argentino viene murata da Silvestre, palla in corner.
7′ –
Altra conclusione in porta per la Juventus: ci prova Mandzukic, Viviano blocca il pallone senza alcun problema.
5′ –
Verticalizzazione di Bernardeschi per Mandzukic: il croato viene anticipato da Bereszynski, che fa ripartire la Sampdoria.
4′ –
Molto bravo Quagliarella a cercare il contatto fisico con Chiellini. Punizione per i padroni di casa.
2′ –
Juventus subito vicina al gol con Gonzalo Higuain! Da un rinvio sbagliato da parte di Viviano, nasce una buona azione dei bianconeri con Bernardeschi che serve splendidamente l’argentino, il quale però calcia fuori alla destra del portiere blucerchiato da buona posizione.

15.01 – È COMINCIATA SAMPDORIA-JUVENTUS!
14.58 –
Squadre in campo! Tutto pronto al Ferraris per l’inizio della sfida.
14.50 –
Sarà Marco Guida della sezione AIA di Torre Annunziata a dirigere Sampdoria-Juventus. Il fischietto campano sarà coadiuvato dagli assistenti Preti e Carbone; quarto uomo Pinzani. Designati al VAR Giacomelli e Marrazzo.
14.30 – FORMAZIONE UFFICIALE SAMPDORIA (4-3-1-2)
Viviano; Bereszynski, Silvestre, G. Ferrari, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata.
14.30 – FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-2-3-1)Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Bernardeschi, Mandzukic; Higuain.
14.25 –
Amici di SuperNews, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta scritta di Sampdoria-Juventus. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 15!

Leggi anche:  Lazio Luiz Felipe si ferma: ha scelto di operarsi alla caviglia

C’è tanta attesa a Marassi per il match tra Sampdoria e Juventus, in programma oggi alle ore 15 e valido per la tredicesima giornata del massimo campionato.
I blucerchiati, imbattuti fra le mura amiche in questa stagione, vanno alla caccia di un buon risultato contro i bianconeri, che a loro volta non perdono in trasferta in Serie A addirittura dal 14 maggio scorso (2-1 per la Roma all’Olimpico).

Marco Giampaolo avrà a disposizione l’intera rosa per la partita di oggi pomeriggio. Il tecnico dovrebbe confermare la difesa a quattro, con Bereszynski e Strinic esterni e Silvestre/Ferrari al centro. In porta, ovviamente, toccherà ad Emiliano Viviano. A centrocampo Praet, Torreira e Linetty, in ballottaggio con Barreto; Ramirez giocherà alle spalle del tandem offensivo composto da Fabio Quagliarella e Duvan Zapata.

Gli uomini di Massimiliano Allegri, attesi dalla sfida interna di Champions League contro il Barcellona (mercoledì ore 20.45), sono in serie positiva da sei gare ufficiali (l’ultima sconfitta in campionato risale al 14 ottobre, quando la Lazio si impose in rimonta allo Stadium grazie alla doppietta di Ciro Immobile, a segno anche ieri contro la Roma nel derby della Capitale vinto dai giallorossi).
Proprio in vista dell’impegno europeo, l’allenatore bianconero opterà per un lieve turnover: turno di riposo per Buffon, con Szczesny pronto a difendere i pali. Non ci saranno nemmeno Andrea Barzagli e Paulo Dybala, quest’ultimo sostituito da Federico Bernardeschi. Sugli esterni, spazio a Lichtsteiner ed Asamoah.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Padovan: "Il Napoli vincerà, la Juve è debole"

PROBABILE FORMAZIONE SAMPDORIA (4-3-1-2)Viviano; Bereszynski, Silvestre, G. Ferrari, Strinic; Praet, Torreira, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Zapata.
PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (4-2-3-1)Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira, Marchisio; Douglas Costa, Bernardeschi, Mandzukic; Higuain.

  •   
  •  
  •  
  •