Italia-Cina 3-2 (Video highlights Mondiali pallavolo femminili): è finale per le azzurre, sedici anni dopo

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Italia Volley – Foto Federazione Nazionale Pallavolo Facebook

L’Italia batte la Cina 3-2 al tie break e conquista la finale dei Mondiali di Pallavolo dopo sedici anni. Grande partita giocata a ritmi infernali e la stanchezza l’ha fatta da padrona. Alla fine a capitolare è stata il team asiatico che si è arreso in un emozionate quinto set terminato 17-15 per le azzurre. La Serbia sarà l’avversaria dell’Italia nella finale dei Mondiali in programma sabato 20 ottobre alle 12.20. Affrontiamo le campionesse d’Europa in carica, le uniche ad averci sconfitto nel Mondiale, nell’ininfluente sfida giocata martedì a conclusione delle Final Six. Dopo un cammino del genere non possiamo non ambire al titolo.

ITALIA-CINA VIDEO HIGHLIGHTS MONDIALI DI PALLAVOLO

https://www.youtube.com/watch?v=vtuFFfFbK30

ITALIA-CINA 3-2 (25-18; 21-25; 26-15; 29-31; 17-15). AZZURRE IN FINALE AI MONDIALI DI PALLAVOLO
15:17-
Schiacciata della Egonu pesante con la difesa cinese che non riesce a difendere e la palla termina fuori.
15:16-
Schiacciata nel mezzo della metà campo cinese della Sylla.
15.15-
Errore della Egonu in schiacciata.
14.15-
Match point ancora azzurro. Muro Chirichella.
14:14-
Schiacciata Egonu con la palla che passa in mezzo al muro e termina fuori.
13.14-
Annullato match point Italia dalla battuta in ricezione della Han.
QUARTO TIME OUT
12:14-
Ace Egonu. Match point Italia.
12:13-
Muro Chirichella.
12:12-
Pareggio della Han che con una schiacciata riesce a sorpassare il muro italiano.
11:12-
Schiacciata della Egonu che trafigge il muro cinese.
11:11-
La Yuan sbaglia la battuta, punto Italia.
TERZO TIME OUT
11:10-
Muro della Zhu.
10:10-
Diagonale potente della Zhu che realizza il punto del pareggio.
SECONDO TIME OUT
9:10-
Le Azzurre con la Egonu riescono a fare il punto in schiacciata. Soprasso cinese.
9:9-
La Gong riesce a sbagliare il muro poi la palla la prende la Danesi che la alza per la Egonu che in schiacciata trafigge il muro cinese.
9:8-
La Hun riesce di pallonetto a realizzare  il punto.
8:8-
Schiacciata della Gong che evita il muro italiano.
7:8-
La Di Gennaro che prende l’impossibile e riesce in backer a gettare nella parte vuota del campo cinese la palla.
7:7-
Punto Egonu in schiacciata dopo l’alzata della Cambi.
7:6-
Punto della Zhu in muro.
PRIMO TIME OUT
Il tie break inizia con assoluta parità 6:6. Da una parte l’ottime giocate della Chirichella e della Egonu, dall’altra la terribile Zhu che non fa mollare le cinesi.

DIRETTA ITALIA CINA MONDIALI PALLAVOLO. 2-2, SI VA AL TIE BREAK

31:29- Punto cinese sulla linea.
30:29- Punto cinese della Zhang in schiacciata veloce.
29:29-
Sylla porta tutto in parità ancora punto per le Azzurre in schiacciata.
29:28-
Attacco della Zhu in schiacciata.
28:28-
Annullato match point Cina con il muro della Malinov.
28:27-
Bosetti sbaglia il muro. Match point Cina.
27:27-
Egonu in pallonetto annulla il match point della Cina.
27:26-
Punto cinese con la Hu in schiacciata veloce.
26:26-
Annullato ancora match point dalla Cina con la Gong.
25:26-
Invasione cinese e il punto va all’Italia.
25.25-
Schiacciata della Zhang con la Danesi che getta la palla fuori.
24:25-
Schiacciata della Zang che finisce fuori e l’italia ha il match point.
24:24-
Egonu annulla il match point Cina con un pallonetto beffardo.
24:23-
Set point Cina con la Zhu che arriva in schiacciata sopo il muro azzurro.
QUARTO TIME OUT
23:23-
La Gong pareggia con una verticale strepitosa che toglie il tempo in difesa alla Malinov per andare in backer.
22:23-
Ace della Zhu.
21:23-
Punto in schiaccciata della Sylla che trafigge il muro cinese.
21:22- 
Muro della Zhu.
20:22-
Ace ancora della Danesi.
20:21-
Ace della Danesi.
20.20-
Danesi in muro.
20:19-
Hu riesce con un muro a trafiggere quello italiano. Punto di potenza per le cinesi.
19:19-
La Gong sbaraglia le carte e riesce a realizzare  il punto in pallonetto.
18:19-
Ancora Egonu in muro.
TERZO TIME OUT
18:18-
Schiacciata della Egonu che riesce a salvare il risultat, pareggiando.
18:17-
Schiacciata potente della Egonu che realizza un punto in linea.
18:16-
Muro Egonu.
18:15-
Palla al centro della Egonu che con un muro riesce a realizzare il punto.
18:14-
La Han realizza il muro.
17:14-
Punto della Han in schiacciata con la conclusione che termina fuori dopo il tocco in muro della Chirichella.
16:14-
Schiacciata Egonu con la palla che termina sulla linea giusto per realizzare  il punto.
16:13-
Muro azzurro della Gong.
15.13-
Schiacciata della Gong che realizza il punto distruggendo il muro cinese.
SECONDO TIME OUT
14:13-
Muro perfetto della Hu.
13:13-
Schiacciata Bosetti che attacca il muro e lo disintegra.
13:12-
Egonu muro potente.
13:11-
Zhu con la sua schiacciata riesce a realizzare il punto in velocità.
12:11-
Pallonetto Sylla.
12:10-
Infrazione delle Azzurre in muro. Punto cinese.
11:10-
Ace della Egonu.
11:9-
Pallonetto della Sylla sbagliato.
10:9-
Muro Hun che alta riesce a prendere la schicciata della Sylla.
9:9-
Ace Chirichella.
9:8-
Muro Danesi.
9:7-
Palla forte in schiacciata della Yuan che realizza il punto.
8:7-
Muro Danesi.
PRIMO TIME OUT
8:6- La Gong riesce a schiacciare e a realizzare tranquillamente il punto.

Il quarto set vede il parziale di 7:6 per le cinesi che non mollano e hanno iniziato questo set in vantaggio. Recupero dell’Italia con i punti di Chirichella ed Egonu.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano - Coach Piazza: " rientro a casa, adesso uniamo le forze "

CINA-ITALIA DIRETTA, ALLE AZZURRE IL TERZO SET
8:12- Pallonetto Egonu.
8:10-
Sylla di pallonetto distacca le cinesi.
SECONDO TIME OUT
8:9-
Pallonetto cinese non riuscito e va fuori.
8:8-
Muro della Egonu.
8:7-
Bosetti a muro fa punto.

Il terzo set inizia con la Cina che è partita forte con le schiacciate della Zhu e i muri della alta Hun. L’Italia rimane a galla con i punti di Sylla ed Egonu. 8:6

DIRETTA CINA-ITALIA, LE ASIATICHE VINCONO IL SECONDO SET.MATCH IN PARITà. (1:1)
24:21. Doppio ace Hu.
24:21-
Ace Hu.
23:21-
Muro Hu.
22:21-
Punto della Hu in schiacciata.
22:20-
Ace Sylla.
22:19-
Muro di Gong.
21:19-
Schiacciata della Zhu spezza le mani alla difesa azzurra che non controlla per riattaccare.
QUINTO TIME OUT
20.19-
Muro sbagliato dalle cinesi che contengono la schiacciata della Sylla ma la palla termina fuori.
20:18-
Pallonetto Egonu.
20:17-
La Ging mette un pallonetto e supera il muro azzurro.
19:17-
Muro Danesi.
19:16-
Schiacciata Egonu che trafigge il muro cinese.
19:15-
Muro Gong.
QUARTO TIME OUT
18:15-
Muro cinese con la Ping.
17:15-
Errore in battuta della Malinov.
16:15-
Ace della Bosetti.
TERZO TIME OUT
16:14-
Schiacciata della Zhu con la Danesi che non riesce a fermarla in backer.
15:14-
Schiacciata della Parrochiale e prima suo punto.
15:13-
Muro di Ging.
14:13-
Schiacciata della Enogu che non lascia scampo alle cinesi.
14:12-
Muro di Enogu.
14:11-
Muro Zhu.
13:11-
Ace della Enogu.
SECONDO TIME OUT
13:10-
La Zhu in schiacciata porta a +3 la Cina.
12:10-
Muro della Gong.
11:10-
Ace della Zhu.
10:10-
Ricezione errata della Chirichella poi alla schiacciata della Gong la Danesi risponde con il muro e l’Italia conquista il punto del pari.
10:9- La Di Gennaro sbaglia la schiacciata finale.

Nel secondo set vige l’assoluta parità di 9:9.

PRIMO SET ALL’ITALIA CHE BATTE LA CINA 25-18 E SI PORTA SULLO 0-1
18:25- Chirichella con il suo muro non fa passare la schiacciata potente di Gong.
18:24-
Schiacciata terribile della Egonu e match point Italia.
18:23-
Muro Gong.
QUINTO TIME OUT
17:23-
Muro Sylla.
17:22-
Schiacciata della Gong che non lascia scampo alla difesa azzurra.
16:22-
Ace Bosetti.
16.21-
Muro Zhang.
15:21-
Battuta sbagliata da Malinov.
QUARTO TIME OUT
14:21-
Schiacciata della Danesi con alzata della Malinov e i cinesi non capiscono nulla e sono costretti a lasciare il punto alle Azzurre.
14:20-
Muro della Ging.
13:20-
Schiacciata della Bosetti che si stampa sulla rete. Punto cinese.
12:20-
Ace della Chirichella.
12:19-
Muro Egonu.
12:18-
Ace Di Gennaro.
12:17-
Schiacciata della Zhu che riesce a passare il muro azzurro ma poi la De Gennaro con un backer fa punto.
12:16-
Muro della Gong.
TERZO TIME OUT
11:16-
Muro Yan.
10:16-
Muro Egonu.
10:15-
Schiacciata della Egonu con la palla che termina a terra e le Azzurre realizzano il punto.
10:14-
Muro sbagliato dalla Chirichella.
9:14-
Punto in schiacciata della Zhu.
Da una parte la Yan dall’altra il collettivo azzurro e l’Italia riesce ad arrivare a 14:8 sulle cinesi.
SECONDO TIME OUT
6:11-
Ace Bosetti.
6:10-
Schiacciata della Egonu che riesce a sfondare la difesa cinese.
6:9-
Pallonetto della Gong.
5:9-
Schiacciata sbagliata dalla Ging che la getta fuori.
PRIMO TIME OUT
Primo set inizia con l’Italia subito in vantaggio di + 3 sulle cinese. 8:5 il parziale.

Leggi anche:  Fiorentina - Inter 1 - 3, i nerazzurri tornano primi in classifica

09:28- FORMAZIONE UFFICIALE CINA: Yuan-Zhu-Gong-Zhing-Ding-Yang-Wang. All. Lang Ping
09:26- FORMAZIONE UFFICIALE ITALIA:
Enogu-Sylla-De Gennaro. Danesi-Chirichella-Malinov-Bosetti. All. Mazzanti

Si inizia con gli inni nazionali. Prima con quello cinese e poi con “L’inno di Mameli”.

09:05- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Cina-Italia seconda semifinale dei Mondiali femminili di Pallavolo. Tra poco scopriremo i due sestetti e il match inizia con qualche minuto dopo per il quarto set tra Olanda e Serbia.

A Yokohama l’Italia affronta la Cina nella semifinale dei Mondiali di Pallavolo 2018. Il match si disputa alle 9.20 ora italiana al termine della prima semifinale del mondiale di volley femminile tra la Serbia, campione d’Europa in carica, e l’Olanda.

Diretta Italia-Cina Mondiali Volley, la presentazione del match

Italia-Cina si sono affrontate già nella fase a gironi del Mondiale di Pallavolo con le azzurre che si sono imposte 3-1 in quella che è stata una delle undici vittorie della compagine di Mazzanti su dodici match disputati. Unica sconfitta, ininfluente, contro la Serbia, martedì scorso, nella Final Six.
Squadra che vince non si cambia. Pertanto anche per la semifinale Italia-Cina, il c.t. Mazzanti non cambia la formazione iniziale che sarà formato da Danesi, Paola Enogu, Chirichella, Bosetti, Sylla, Malinov e De Gennaro.. La Cina, campione olimpica in carica, risponde con le sue top player come Zhu Ting, la migliore nel precedente confronto con l’Italia con 20 punti all’attivo. Quella partita, peraltro, è stata l’unica persa dalla Cina ai Mondiali di Pallavolo. Da allora solo successi per le asiatiche che, nelle Final Six, hanno superato Usa e Olanda.

Leggi anche:  Sir Perugia, fine settimana in Polonia per un quadrangolare di respiro internazionale

Italia-Cina sarà una semifinale dal pronostico quantomai incerto. Il cammino fatto finora non può non dare alle azzurre l’ambizione di poter centrare la finale. Dall’altra parte della rete però ci sarò una compagine tra le più forti del mondo che fa della dinamicità e delle potenza le doti peculiari del proprio gioco. Un gruppo giovane, quello delle Azzurre, che riusciranno ad arrivare fino in fondo solo se avrà come collettivo ancora fame di vittoria. Il segreto di questo grande e formidabile team sta proprio nella voglia di continuare a stupire.

  •   
  •  
  •  
  •