Juventus-Spal 2-0 (Video Gol Highlights): Ronaldo e Mandzukic piegano i biancazzurri

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui


Juventus-Spal 2-0. All’Allaniaz Stadium i bianconeri piegano la squadra di Sempilici. La Juventus grazie alle reti di Ronaldo nel primo tempo, e Mandzukic nel secondo ha conquistato il quarto successo consecutivo, il dodicesimo stagionale in campionato. La Spal, invece, prolunga il suo periodo no, subendo il terzo k.o. nelle ultime quattro partite. La Juventus dopo questo successo sale a 35 punti e allunga a +9 sul Napoli. I biancazzurri rimangono al tredicesimo posto con 13 punti.

Video Highlights Juventus-Spal 2-0 | Serie A

Juventus-Spal 2-0, il racconto del match

93’- l’arbitro La Penna fischia la fine del match: Juventus-Spal 2-0
90’- ci saranno 3 minuti di recupero
90′- terzo calcio d’angolo per la Spal: il cross è stato messo fuori da un difensore bianconero
87’- cambio anche per la Juventus: Chiellini prende i posto di Alex Sandro
85’- sostituzione per la Spal: esce Petagna, entra Paloschi
85’- sugli sviluppi del calcio di punizione Cuadrado ha tentato un tiro di prima, ma la sfera è terminata altissima sopra la traversa
84’- punizione per la Juventus all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore:
83’- cambio per la Spal: esce Schattarella, dentro Valdifiori
82′- occasione per la Juventus: Ronaldo, servito da Cuadrado, ha provato un diagonale sul secondo palo, ma la palla è terminata di poco alla destra di Gomis
81’- cross insidioso di Alex Sandro messo fuori da un difensore della Spal
80’- calcio d’angolo per la Juventus: Ronaldo ha battuto corto
78′- Juventus pericolosa con Pjanic: il bosniaco, servito sul secondo palo da Mandzukic, non è riuscito da ottima posizione ha spingere la palla in rete
74’- cartellino giallo per Schiattarella
73′- cambio per la Juventus: Matuidi prende il posto di Douglas Costa
72′- ancora Kurtic: la conclusione dal limite del centrocampista della Spal è terminata a lato del palo sinistro
69′- occasione Juventus: Ronaldo ha tentato un tiro dal limite indirizzato alla sinistra di Gomis, ma il portiere della Spal si è disteso bene e ha fermare la palla in due tempi
67′- Petagna ha provato una conclusione verso la porta avversari, ma l’attaccante dei biancazzuri ha colpito male la sfera e Perin ha bloccato senza problemi
64′- punizione per la Spal all’altezza del vertice destro del’area: il cross sul secondo palo è stato raccolto da Cionek che di testa ha spedito la palla a lato del palo sinistro
64′- cartellino giallo per Bentancur
60′- GOOOL! La Juventus raddoppia con Mandzukic. Il croato ha raccolto la palla respinta da Gomis sul tiro di Douglas Costa, e a porta vuota ha deviato la palla in rete. Juventus-Spal 2-0
59’- cambio per la Spal: esce Missiroli, entra Valoti
57′- calcio d’angolo per la Spal: il cross è stato deviato dal colpo di testa di Mandzukic
57′- tiro dalla distanza di Petagna deviato n corner
53′- Kurtic ha tentato un tiro a giro che è terminato lontanissimo dalla porta difesa da Perin
51′- tiro centrale di Douglas Costa bloccato da Gomis
50′- PALO COLPITO DA DOUGLAS COSTA! La violenta conclusione del brasiliano si è stampata sul palo sinistro.
49′- punizione per la Juve all’altezza della bandierina del calcio d’angolo di destra
49′- cartellino giallo per Fares
48’- tiro al volo di Bentancur murato dalla difesa biancazzurra
48’- punizioni per la Juventus sulla trequarti
47′- la Juventus è in pressing: i bianconeri stanno cercando la rete del raddoppio
45′- si riparte! Sarà la Spal a dare il via alla seconda frazione di gioco

Leggi anche:  Eriksen: "Sto bene, spero di tornare presto"

Juventus-Spal 1-0. Il primo tempo si è concluso con i bianconeri in vantaggio grazie alla rete siglata al 29′ da Ronaldo

45′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Juventus-Spal 1-0
45′- Spal in avanti con Bonifazi: il difensore ha provato un tiro centrale bloccato senza problemi da Perin
43’- calcio di punizione per la Juve sulla trequarti della Spal: Pjanic ha battuto corto
42′- secondo corner consecutivo per la Juve: il traversone di Douglas Costa è stato respinto con un pugno da Gomis
42′- calcio d’angolo per i bianconeri
41′- tiro di Pjanic deviato in corner
39′- cartellino giallo per Cionek. Il fallo è stato commesso su Ronaldo
38′- primo calcio d’angolo per la Spal: il cross lento di Fares è stato bloccato senza problemi da Perin
36′- tiro dalla bandierina per la Juventus: l’arbitro ha fischiato fallo in attacco
35’- Spal in avanti: Kurtic ha provato un tiro dalla distanza orientato alla sinistra di Perin, ma la palla è terminata fuori
34′- la Spal prova a costruire gioco, ma il pressing alto della Juve non glielo permette
29’- GOOOL! La Juventus passa in vantaggio con Ronaldo. Il portoghese ha raccolto al centro dell’area il cross di Pjanic e con l’interno sinistro ha piazzato la palla alla sinistra di Gomis. Juventus-Spal 1-0
28’- punizione per la Juventus sulla trequarti biancazzurra:
26’- corner per i bianconeri: il cross di Pjanic è stato respinto dalla retroguardia della Spal
25′- Juventus pericolosa: il sinistro dal limite di Douglas Costa indirizzato alla destra di Gomis è stato respinto in corner dal portiere della Spal
25′- primo calcio d’angolo per la Juventus: il traversone sul primo palo di Pjanic è stato allontanato da un colpo di tesa di un difensore biancazzurro
22′- occasione per la Spal: la punizione calciata da Kurtic è terminata di poco a lato del palo destro
22′- calcio di punizione per la Spal dai 30 metri
19′- Juventus in avanti con Douglas Costa: il tiro centrale dalla lunga distanza del brasiliano è stato bloccato da Gomis
18′- Kurtic ha provato a servire un compagno in area, ma il suo passaggio è terminato oltre la linea di fondo campo
14′- cross insidioso di De Sciglio: la palla ha attraversato tutta l’area di rigore
13′- punizione per la Spal sulla trequarti bianconera: i giocatori biancazzurri battono corto
9′- Gol annullato alla Juventus. In occasione del rinvio dal fondo la palla calciata da Gomis non è uscita dall’area di rigore
9′- la prima conclusione del match è di De Scilgio: la conclusione del difensore è terminata abbondantemente alta sopra la traversa
6’- cross al centro di Lazzari verso Petagna: Perin ha bloccato la sfera con un‘uscita tempestiva
5’ fallo di Cionek su Douglas Costa all’altezza della linea mediana del campo
5′- la Spal fa girare la palla alla ricerca di un varco, ma a Juventus chiude bene tutti gli spazi
3′- Alex Sandro ha cercato Ronaldo con un lancio in profondità, ma un difensore della Spal ha intercettato il passaggio
1′- si comincia! L’arbitro fischia il calcio d’inizio di Juventus-Spal. Il primo possesso sarà per i bianconeri

Leggi anche:  DIRETTA LIVE Lavello Taranto Serie D: cronaca e risultato in tempo reale

18:00- Juventus e Spal fanno il loro ingresso in campo
17:57- squadre nel tunnel
17:25- l’arbitro del match sarà La Penna. Assistenti: Di Liberatore e Cecconi. Quarto uomo: Giuia. Al Var: Piccinini e Giallatini

17:20- Formazione ufficiale Juventus (4-4-2): Perin; Alex Sandro, Bonucci, Rugani, De Sciglio; Cuadrado, Pjanic, Bentancur, Douglas Costa; Cristiano Ronaldo, Mandzukic. 
17:20- Formazione ufficiale Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Bonifazi, Felipe; Fares, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Lazzari; Antenucci, Petagna.

15:30- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Juventus-Spal

Questa sera all’Allianz Stadium andrà in scena il secondo anticipo della 13a giornata di Serie A tra Juventus e Spal. I bianconeri sono primi con 32 punti. La squadra di Allegri viene da una serie di risultati utili consecutivi impressionante. L’ultima sconfitta i campionato della Juventus, infatti, risale al 22 aprile, quando a prevalere fu il Napoli di Maurizio Sarri. Da quel giorno la Vecchia Signora ha collezionato 14 vittorie e 3 pareggi. La Spal invece dopo un buon inizio di stagione, nelle ultime 8 partite ha collezionato appena 4 punti, frutto di 1 vittoria, 1 pareggio e ben 6 sconfitte. Nell’ultimo turno di campionato la squadra di Semplici dopo essere passata in vantaggio grazie alle reti di Petagna e Antenucci, è stata raggiunta nel fiale dai gol di Pavoletti e Ionita. Per i bianzazzurri si è trattato del primo pareggio stagionale.

Leggi anche:  Euro 2020, arresto cardiaco per Christian Eriksen. Ecco la situazione LIVE

Juventus-Spal, le probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Cancelo, Bonucci, Benatia, De Sciglio; Cuadrado, Pjanic, Bentancur, Douglas Costa; Cristiano Ronaldo, Mandzukic. All.: Allegri
Panchina: Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Alex Sandro, Barzagli, Rugani, Spinazzola, Matuidi, Dybala, Kean.

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Simic, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Costa; Antenucci, Petagna. All.: Semplici
Panchina: Milinkovic-Savic, Thiam, Bonifazi, Djourou, Dickmann, Everton, Fares, Valdifiori, Valoti, Vitale, Floccari, Moncini, Paloschi.

Arbitro: La Penna di Roma 1. Assistenti: Di Liberatore e Cecconi. Quarto uomo: Giuia. Al Var: Piccinini e Giallatini

A tra poco con il LIVE Juventus-Spal

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,