Young Boys-Juventus 2-1 (Video Gol Highlights): Dybala non basta, una doppietta di Hoarau piega i bianconeri

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Young Boys-Juventus 2-1. Allo Stade de Suisse i bianconeri subiscono la prima sconfitta stagionale lontano dallo Stadium. Lo Young Boys ha avuto la meglio grazie alla doppietta messa a segno di Hoarau. Inutile per la Vecchia Signora la rete del 1-2 di Dybala. Per la squadra di Allegri si è trattato di una sconfitta indolore dal momento che anche il Manchester United è andato ko contro il Valencia. La Juventus, dunque, chiude il girone al primo posto con 12 punti, a +2 sui Red Devils.
Classifica gruppo H: Juventus 12, Manchester United 10, Valencia 8, Young Boys 4

Video Highlights Young Boys-Juventus 2-1 | Champions League

Young Boys-Juventus 2-1, il racconto del match

90+5′- l’arbitro ha fischiato la fine del match: Young Boys-Juventus 2-1
90+5’- calcio d’angolo per la Juventus: colpo di testa di Emre Can fermato da Wolfli
90+3′- GOL annullato a Dybala per il fuorigioco di Ronaldo: L’argentino aveva messo a segno una rete bellissima, un sinistro dalla lunga distanza che si era insaccato all’incrocio dei pali. Purtroppo per la Joya il portoghese era sulla traiettoria della conclusione
90+3′- corner per la Juventus:
90+1′- cambio per lo Young Boys: fuori Sow, dentro Wuthric
90′- ci saranno 4 minuti di recupero
90′- occasione Juve: il colpo di testa di Bonucci è risultato troppo centrale, Wolfli ha bloccato
89’- tiro dalla bandierina per la Juventus:
87’- Palo colpito da Ronaldo: il portoghese, servito sul secondo palo da un compagno, ha provato a superare Wolfli con un colpo di testa ma la palla è terminata sul legno
86’- corner per la Juventus: la difesa giallo nera è riuscita a sventare l’insidia
84’- cambio per lo Young Boys: fuori Ngamaleu, dentro Schick
84′- calcio d’angolo per la Juventus: colpo si testa di Emre Can oltre la traversa
82’- Juventus pericolosa: cross molto insidioso di Costa, Ronaldo non è riuscito ad impattare la palla anche a causa di una spinta di un avversario
80’- cambio per lo Young Boys: Bertone prende il posto di Fassnacht
80′- GOOOL! La Juventus accorcia le distanze con Dybala. Sponda di Ronaldo per l’argentino che con un potente sinistro dal limite ha piazzato la palla alla sinistra di Wolfli. Young Boys-Juventus 2-1
77′- Juventus in avanti con Douglas Costa: il brasiliano ha tentato un violento tiro dai 20 metri, la palla è uscita di qualche metro alla sinistra di Wolfli
76′- fallo di Rugani su Hoarau. Punizione per lo Young Boys
73′- cartellino giallo per Garcia
72′- cambio per la Juve: fuori De Sciglio, dentro Dybala
71′- occasione per gli svizzeri: Hoarau dopo aver agganciato una palla complicata ha tentato una rovesciata, la sfera è terminata di poco a lato del palo destro
71′- diagonale di Douglas Costa, Wolfli si è disteso bene e ha bloccato la palla
68’- GOOOL! Lo Young Boys raddoppia con Hoarau. L’attaccante svizzero, giunto al limite dell’area dopo una lunga corsa, ha lasciato partire un sinistro preciso che si è insaccato all’angolino basso di destra. Young Boys-Juventus 2-0
67’- Juventus insidiosa con Mandzukic: il croato ha raccolto il cross di Ronaldo e di testa ha provato a piazzare la palla alla sinistra di Wolfli che è riuscito ha sventare il pericolo
65’- cambio per la Juventus: fuori Pjanic, dentro Emre Can
65’- cartellino giallo per Bernardeschi
64′- occasione per lo Young Boys: Fassnacht ha preso bene il tempo alla difesa della Juve e di testa h aprovato a superare Szczesny che con un buon intervento ha bloccato la sfera
63′- bel cross di Douglas Costa verso Mandzukic, un difensore svizzero è riuscito ad anticipare l’attaccante croato con un buon intervento
62′- cartellino giallo per Camara: fallo su Alex Sandro
61′- corner per lo Young Boys: pericolo allontanato da De Sciglio
60’- destro  dalla distanza di Pjanic, la palla è terminata abbondantemente sul fondo
59’- altro tiro dalla bandierina per i bianconeri: sfera respinta dal colpo di testa di Hoarau
58’- calcio d’angolo per la Juventus: l’arbitro ha fermato tutto per una posizione irregolare di Pjanic
55’- traversone dalla destra di Bernardeschi messo fuori dal colpo di testa di Hoarau
55′- corner per la Juventus: palla respinta dalla difesa svizzera
54′- contropiede sprecato dallo Young Boys: Ngamaleu non è riuscito a servire Hourau tutto solo al centro dell’area
52’- cross dalla sinistra di Fassnacht , la palla ha attraversato tutta l’area di rigore
50’- calcio di punizione per la Juve sulla trequarti: Alex Sandro ha battuto corto per Douglas Costa
48’- altro tiro dalla bandierina per i bianconeri: nessun pericolo per la difesa svizzera
47’- calcio d’angolo per la Juve: palla ancora deviata in corner
47′- Traversa colpita dalla Juve! Sugli sviluppi di un calcio di punizione Hoarau ha deviato il cross di Pjanic la palla sul legno
46′- si riparte!

Young Boys-Juventus 1-0. I primi 45′ si sono conclusi con gli svizzeri in avanti grazie al penalty realizzato da Hoarau.

45+3′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Young Boys-Juventus 1-0
45+3’- calcio di punizione per la Juventus all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore: traversone di Pjanic allontanato dal colpo di testa di Hoarau
45+2′- calcio d’angolo per la Juventus: cross di Pjanic soltanto sfiorato da Mandzukic
45′- ci saranno 3 minuti di recupero
44’- colpo di testa di Ngamaleu, nessun pericolo per Szczescny
43′- occasione per la Juventus: Ronaldo ha provato un destro di collo pieno dal limite, la palla è finita a pochi centimetri dal palo sinistro
41′- calcio di punizione per la Juventus dal limite dell’area: la conclusione di Bernardeschi è stata murata dalla barriera
38′- Bentancur ha cercato Mandzukic con un lancio in verticale, ma la palla è risultata troppo lunga
37′- Garcia è rimasto a terra dopo un contrasto con De Sciglio. Il giocatore sembra in grado di continuare
36′- conclusione dalla lunga distanza di Bonucci, la sfera è terminata tra le mani di Wolfli
33’- Sow ha provato a servire Fassnacht con un passaggio in profondità, ma il suo servizio è finito direttamente oltre la linea di fondo campo
32’- calcio d’angolo per lo Young Boys: sfera respinta dal colpo di testa di Ronaldo
30′- GOOOL! Lo Young Boys passa in vantaggio con Hoarau. Il giocatore francese ha piazzato la palla alla sinistra di Szczesny che ha intuito la traiettoria, ma non è riuscito ad evitare la rete. Young Boys-Juventus 1-0
28′- Calcio di rigore per lo Young Boys: fallo di Alex Sandro su Ngamaleu
27′- Juventus pericolosa: Mandzukic ha servito nel mezzo Costa che ha aperto il piattone sinistro, ma la palla è uscita di poco a lato del palo sinistro
25′- Juve vicina al gol: Ronaldo, servito al centro da un compagno, a due passi dalla porta ha sparato alto
23′- cambio forzato per la Juventus: fuori Cuadrado (infortunato), dentro Alex Sandro
21’- problemi al ginocchio sinistro per Cuadrado. Il colombiano stringe i denti e rimane in campo
19’- altro tiro dalla bandierina per gli svizzeri: palla allontanata dal colpo di testa di Bentancur
18’- il primo calcio d’angolo del match sarà per lo Young Boys: sugli sviluppi, il destro di Hoarau è stato deviato ancora in corner
15′- Ronaldo pericoloso: il portoghese ha tentato un diagonale indirizzato alla destra di Wolfli, la palla è uscita di un soffio a lato del palo sinistro
13′- occasione per la Juventus: Ronaldo, servito in area da Costa, dopo aver sbagliato il primo controllo non si è perso d’animo e ha provato una conclusione molto insidiosa che Camara ha respinto
9′- altro fallo dello Young Boys: questa volta è stato Aeblscher ad intervenire in maniera scomposta su Mandzukic interrompendo la ripartenza bianconera
7’- fallo di Camara su Ronaldo. Punizione per la Juventus nella metà campo avversaria
6’- la Juventus fa girare palla con una serie di passaggi molto precisi, per ora gli svizzeri tengono bene il campo
3′- brivido per Wolfli: il portiere dello Young Boys ha rischiato di farsi soffiare il pallone da Mandzukic
3′- fallo di De Sciglio su Ngamaleu. Si riprenderà con una punizione per il Young Boys
1′- si comincia! L’arbitro fischia il calcio d’inizio di Young Boys-Juventus. Il primo possesso sarà per i bianconeri

20:57- Young Boys e Juventus fanno il loro ingresso in campo
20:55- squadre nel tunnel
20:36- l’arbitro del match sarà Tobias Stieler. Assistenti: Mike Pickel e Jan Seidel. Quarto uomo: Christian Gittelmann. Addizionali: Bastian Dankert coadiuvato da Harm Osmers.

20:00- Formazione ufficiale Young Boys (4-3-3): Wolfli; Mbabu, Lauper, Camara, Benito; Fassnacht, Sow, Aeblscher; Ngamaleu, Hoarau, Garcià.
20:00- Formazione ufficiale Juventus (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Bonucci, Cuadrado; Bernardeschi, Pjanic, Bentancur, Douglas Costa; Mandzukic, Cristiano Ronaldo.

18:30- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Young Boys-Juventus

Lo Stade de Suisse (Berna), questa sera, ospiterà Young Boys-Juventus, gara valevole per la 6a giornata della fase a gironi di Champions League 2018/2019. Nel gruppo H tutto è già deciso: Juventus e Manchester United agli ottavi, Valencia in Europa League e Young Boys eliminato. Nonostante ciò, stasera i bianconeri dovranno scendere in campo per vincere. Ronaldo e compagni, infatti, arrivano a questa sfida primi nel girone con 12 punti, a +2 sui Red Devils. In caso di pareggio o sconfitta contro lo Young Boys, e di contemporanea vittoria del Manchester United al “Mestalla” contro il Valencia, la Juventus chiuderebbe il girone al secondo posto, rischiando di incontrare agli ottavi top club come: Real Madrid, Barcellona Manchester City, PSG, Borussia Dortmund e una tra Ajax e Bayern Monaco.

Osservando il ruolino di marcia della Juventus lontano dallo Stadium verrebbe da pensare che espugnare lo Stade de Suisse non sia poi un’impresa così ardua. Finora, infatti, nelle 9 partite disputate fuori casa, i bianconeri hanno sempre vinto, mettendo a segno 19 gol e subendone soltanto 4. La Vecchia Signora, inoltre, nelle ultime 5 partite ha conquistato solo vittorie. L’ultima sconfitta dei bianconeri risale al 7 novembre in Champions League contro il Manchester United (1-2 firmato da Mata e Bonucci -autogol-). Lo Young Boys, invece, nelle ultime 10 partite ha conquistato 7 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte (entrambe maturate in Champions contro Valencia e Manchester United).

Young Boys-Juventus, le probabili formazioni

Young Boys (4-3-3): Von Ballmoos; Mbabu, Lauper, Camara, Benito; Fassnacht, Sow, Aeblscher; Ngamaleu, Hoarau, Assalé. All.: Seoane
Panchina: Wolfli, Seydoux, Bertone, Schick, Garcia, Kronig, Nsame.

Juventus (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Bonucci, Cancelo; Cuadrado, Pjanic, Bentancur, Douglas Costa; Mandzukic, Cristiano Ronaldo. All.: Allegri
Panchina: Perin, Chiellini, Dybala, Alex Sandro, Matuidi, Emre Can, Bernardeschi

Arbitro: Tobias Stieler

A tra poco con il LIVE Young Boys-Juventus 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: