Avellino-Anzio 3-1 (Video Gol Highlights): spavento bianco-verde, poi De Vena-Tribuzzi-Matute calano il tris

Pubblicato il autore: Antonio Guarini


CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DI AVELLINO-ANZIO

Avellino-Anzio 3-1, i lupi continuano a vincere. Spavento bianco-verde e poi altri tre punti preziosi per la truppa di Bucaro. L’Anzio passa in vantaggio a inizio secondo tempo e regge fino al 78′. Poi l’Avellino rompe gli argini con De Vena, Tribuzzi e Matute.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS AVELLINO-ANZIO | SERIE D

95′ – Avellino-Anzio finisce qui.
93′ – GOL! TRIS AVELLINO! HA SEGNATO MATUTE! Destro rasoterra dal limite dell’area di rigore.
91′ – ci saranno 4 minuti di recupero.
90′ – l‘Anzio prova a trovare il pareggio nel finale, ma Santarelli commette fallo e viene anche ammonito.
88′ – cambio per l’Avellino: dentro Morero per Da Dalt. 
86′ – secondo gol consecutivo per Tribuzzi, dopo il gol-vittoria con l’Albalonga. 
84′ – GOL! AVELLINO IN VANTAGGIO! HA SEGNATO TRIBUZZI! Pallonetto vincente dell’esterno bianco-verde.
83′ – continua l’assalto dell’Avellino, Da Dalt ancora sulla sinistra però non riesce a sfondare.
82′ – Avellino in avanti con Tribuzzi, destro non di molto a lato.
79′ – GOL! DE VENA TRASFORMA DAL DISCHETTO! 
78′ – RIGORE PER L’AVELLINO! Fallo di Rizzaro su Parisi, ammonito anche il portiere dell’Anzio. 
76′ – altro salvataggio sulla linea dei difensore dell’Anzio, stavolta su un sinistro di  De Vena. 
75′ – ultimo quarto d’ora a disposizione per l‘Avellino.
72′ – Arena a terra per i crampi ed esce: dentro Buongarzoni per l’Anzio.
69′ – sempre assedio Avellino, ci prova De Vena con il sinistro ma Rizzaro è bravo a respingere.
68′ – metà secondo tempo di Avellino-Anzio, grande sorpresa fino ad ora al Partenio-Lombardi.
67′ – cambio nell’Avellino: dentro Mentana al posto di Buono.
66′ – sempre lupi con Da Dalt, ma il cross dell’argentino viene ribattuto in corner.
63′ – ancora Avellino in avanti con Da Dalt, ma il suo tiro da buona posizione viene respinto da un avversario.
62′  – ammonito Florio nell’Anzio. 
60′ – punizione per l’Avellino: calcia Di Paolantonio e Rizzaro respinge il colpo di testa di Tribuzzi. 
57′ – l’Anzio cominciano a perdere tempo facendo innervosire i giocatori dell’Avellino. 
54′ – ancora Avellino con Da Dalt, ma il suo cross per Matute non è preciso.
51′ – ammonito Parisi nell’Avellino. 
50′ – subito vicino al vantaggio l‘Avellino, ma il colpo di testa di Dionisi viene salvato sulla linea.
48′ – GOL! ANZIO IN VANTAGGIO! HA SEGNATO FLORIO! lancio lungo per l’attaccante laziale che insacca.
46′ – cominciata la ripresa di Avellino-Anzio, cambio tra i padroni di casa: entrano Omonhoria al posto di Patrignani e De Vena per Sforzini. 

Leggi anche:  Liste UEFA delle 7 squadre italiane in Europa: presenti, assenti e cambi

SECONDO TEMPO

47′ – finisce qui il primo tempo di Avellino-Anzio. 
45′ – ci saranno 2 minuti di recupero.
44′ – ancora Avellino, ma Sforzini sbaglia l’assist per Matute. 
43′ – Anzio in avanti, ma Florio calcia altissimo.
41′ – punizione interessante per l’Avellino: corner corto dalla destra per i lupi, calcia Di Paolantonio e palla respinta.
39′ – iniziativa di Da Dalt, cross in mezzo troppo lungo per Sforzini. 
37′ – l’Avellino spinge, ci prova Tribuzzi dai 20 metri con il sinistro e palla fuori. Il gol non arriva ancora per i lupi.
34′ – Sforzini sfiora il gol, ma la sua conclusione viene salvata sulla linea da Giordani. 
33′ – Avellino in avanti con Da Dalt che cade anche in area di rigore, ma tutto regolare per l’arbitro.
31′ – Anzio che insiste con Pirazzi, ma tiro alto di molto sulla traversa di Lagomarsini. 
29′ – Parisi resta a terra dopo un contatto con un avversario, ma il terzino dell’Avellino si rialza.
26′ – Anzio pericoloso con Pirazzi che colpisce il palo alla sinistra di Lagomarsini. 
23′ – metà primo tempo di Avellino-Anzio, equilibrio al Partenio-Lombardi. 
20′ – Avellino pericoloso con Da Dalt, sinistro dal limite ben respinto da Rizzaro. 
17′ – Anzio che ci prova con Florio, chiuso bene dalla difesa bianco-verde.
14′ – cambio anche nell‘Avellino: dentro Matute al posto di Ciotola.
11′ – Da Dalt mette in mezzo per Buono e salvataggio sulla linea dei difensori dell’Anzio.
8′ – Avellino in avanti con Buono che non riesce a servire Sforzini in area di rigore.
5′ – cambio nell’Anzio, fuori l’infortunato Minunzio e dentro Pirazzi.
1′ – l’arbitro da il segnale d’avvio: Avellino-Anzio è cominciata!

Leggi anche:  Cagliari: da partente a titolare, Ranieri vuole lui in campo stasera ma…

PRIMO TEMPO

AVELLINO (4-3-3): Lagomarsini; Patrignani, Dionisi, Capitanio, Parisi; Buono, Di Paolantonio, Da Dalt; Tribuzzi, Sforzini, Ciotola.

ANZIO (4-3-3): Rizzaro; Arena, Giordani, Labate, Faiello; Sterpone, Papa, Voltasio; Minunzio, Ludovisi, Florio.

FORMAZIONI UFFICIALI

Avellino-Anzio, i lupi per continuare la rincorsa. 22.a giornata del Girone G del campionato nazionale di Serie D 2018/2019. Alle ore 15, allo stadio Partenio-Lombardi di Avellino, in campo i lupi di Giovanni Bucaro e l’Anzio di Guglielmo Bacci. I bianco-verdi irpini sono reduci dalla bella vittoria sul campo dell’Albalonga che ha permesso ai lupi di accorciare le distanze dal vertice della classifica. L’Avellino è quarto con 40 punti, a meno 5 dalla capolista Lanusei. Di contro l’Anzio è ultimo con 9 punti. Nell’ultimo turno i laziali hanno raccolto un punto casalingo contro l‘Anagni. L’Anzio ha così conquistato il primo punto del 2019. L‘Avellino ha il terzo miglior rendimento esterno del Girone G e non perde in casa dallo scorso 2 dicembre, 1-4 con il Trastevere. L’Anzio in trasferta non ha mai vinto, conquistando solo 2 punti in 10 match disputati fuori casa.

Leggi anche:  Premier League, dove vedere Tottenham-Manchester City in streaming Sky o DAZN

Avellino-Anzio, le probabili formazioni

Avellino-Anzio, qualche assenza per i bianco-verdi. Luis Alfageme, ufficiale da ieri il suo arrivosarà a disposizione dalla prossima partita. Domani assisterà al match contro l‘Anzio dalla tribuna e domenica, sul campo dell’Anagni, debutterà in bianco-verde. Giovanni Bucaro farà a meno anche dello squalificato Gerbaudo, degli infortunati Carbonelli e Tompte. Fuori per scelta tecnica i portieri Pizzella e Longobardi. Aggregati dalla Juniores Falco e Saporito. A dirigere il match è stato chiamato  Salvatore Morabito della sezione di Taurianova (Reggio Calabria).

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: