Roma-Bologna 2-1 (Video Gol Serie A): Kolarov e Fazio regalano una vittoria sofferta da Champions

Pubblicato il autore: Gabriele Ripandelli Segui

Roma- Bologna 2-1

Il Bologna perde con grande onore. Sansone non riesce ad evitare la prima sconfitta di Mihajlovic, ma gli emiliani, a cui vanno fatti i complimenti, credono nel pareggio e lottano fino alla fine. Fazio e Kolarov, il difensore più prolifico d’Europa, regalano una vittoria sofferta ed importantissima a Di Francesco. Ottima prestazione di Olsen, non buona la fase offensiva della Roma. El Shaarawy dà la scossa. Un piacevole Roma-Bologna.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS ROMA-BOLOGNA | SERIE A

https://www.youtube.com/watch?v=cklbRxu8EFo

 

 

94′ Triplice fischio finale!
92′ Dzeko fa sportellate a lungo con Dijks fino alla bandierina del corner. Il difensore entra in modo pericoloso ed inutile. Giallo. Giallo anche a Manolas per proteste che voleva il rosso.
90′ saranno 4 i minuti di recupero
84′ Gooool!! Il Bologna accorcia le distanze!!Sansone entra in area dalla parte sinistra del campo. Manda fuori gioco un’intera difesa e trova un bel gol che riapre la partita. Al var è stata ricontrollata la posizione di Svanberg.

83′ Entra Santon, esce Florenzi. Qualche fischio.
82′ Il Bologna non si vuole arrendere. Grande pressing, con la Roma che per alcuni minuti non riesce ad usvire dalla propria area. Santander mette un filtrante per Falcinelli, Olsen fa da muro con il corpo. Corner
78′ Sansone mette il cross dalla destra, colpisce Helander. Manolas con un grande intervento manda in corner.
75′ Esce Pulgar, entra Falcinelli. Il Bologna che con un 4-4-2 prova a recuperare lo svantaggio.
73′ Goooool! Raddoppio della Roma! Ancora i difensori a fare la differenza. Kolarov calcia il corner, De Rossi spizza molto bene mettendo fuori gioco la difesa del Bologna, Fazio si fa trovare pronto e realizza il gol del 2-0.

72′ Dentro Dzemaili, Fuori Poli. Buona prova dell’italiano.
70′ Dzeko controlla male il pallone e sbaglia la conclusione, ma guadagna un corner.
68′ Entra in campo De Rossi, esce Kluivert. Buona partita dell’esterno. Florenzi stava per dare la fascia a De Rossi, De Rossi l’ha restituita.

65′ Esce Edera, Entra Svanberg
62′ Zaniolo supera Helander, tamponato da Dijks in area. Per l’arbitro non è rigore.
61′ Poli supera Florenzi con una serie di finte, ma è bravo Manolas a chiudere in scivolata.
58′ El Shaarawy lancia in profondità Zaniolo, che da posizione defilata prova la conclusione di precisione. Abile Skorupski a dire di no.
57′ Poli dalla distanza trova una bella conclusione deviata da Nzonzi e parata da Olsen
57′ Florenzi si inserisce , prova il cross al centro. Facile intervento di Skorupski.
54′ Gol!!!Kolarov tira alla sua destra, Skorupski si tuffa nella direzione opposta. Settimo gol in campionato.

53′ Zaniolo gioca la palla per El Shaarawy che di tacco trova una splendida combinazione con Dzeko. Di Bello fischia il rigore con El Shaarawy chiuso tra due difensori
52′ Sugli sviluppi del corner la palla esce dall’area, Zaniolo prova la botta. Fuori.
52′ Occasione Roma! Kluivert mette in mezzo all’area per Florenzi, che prova l’assist per Dzeko, ma Mbaye respinge in corner.
47′ Edera in contropiede entra in area, ma conclude troppo debole. Facile parata di Olsen
45′: Cristante lascia il posto ad El Shaarawy

Leggi anche:  Sventura per Luciano Spalletti, auto rubata a Napoli

Commento fine primo tempo: un Bologna con grande coraggio che pressa fin dai primi minuti alti. Roma in difficoltà in più occasioni, Olsen costretto a compiere interventi decisivi. Soriano vera spina nel fianco per i giallorossi. Arrivano i fischi dell’Olimpico dopo la traversa di Soriano

45’+1: squadre negli spogliatoi
45’+1 Altro rischio per la Roma! tocco fortuito di Nzonzi in un duello aereo con Santander su un lancio lungo del Bologna, traversa di Soriano!
45′ segnalato un minuto di recupero
42′ Ammonito Edera che ferma con un fallo tattico la ripartenza di Kluivert
42′ Altro rischio per la Roma!Poli prova il tiro cross da fuori area, Olsen para una palla che sbuca all’ultimo. La palla rimane lì, Edera prova la conclusione da due passi, ma Olsen si oppone un’altra volta.
42′ errore in disimpegno del Bologna. La palla arriva a Dzeko, che però sbaglia il passaggio per Zaniolo.
40′ Dijks sottrae la palla a Zaniolo e si autolancia in velcoità. Florenzi fa ostruzione. Secondo giallo in casa Roma
36′ Rischio Roma! Olsen salva la Roma:  Santander mette una palla in mezzo all’area dove sbuca Soriano che, approfittando della difesa giallorossa piazzata male, conclude in porta.
35′ Mbaye a terra dopo un contrasto fortuito con Kluivert
34′ Cristante ammonito per un contrasto con Sansone a metà campo
32′ Sansone prova il cross, Pellegrini respinge e colpisce in pieno volto Santander. La palla si dirige forte verso la porta, ma alta. Rischio per la Roma.
30′ Proteste di Santander per un contatto con Manolas. Tutto regolare per Di Bello
26′ Mihajlovic chiarisce la fase del pressing ai suoi ricordando le marcature
24′ Pulgar entra in scivolata per fermare Kluivert che aveva preso velocità. Giallo
23′ cost to cost di Edera. Soriano in area sbaglia il controllo e spedisce alto.
22′ sugli sviluppi del corner Dzeko colpisce in pieno Mbaye. Corner nuovamente.
21′ Kluivert prova il cross dalla destra, dzeko incorna. Deviato in corner.
20′ Mbaye dopo un buon anticipo sbaglia il controllo, Kluivert recupera palla e mette il passaggio per Zaniolo che non riesce a colpire bene.
17′ La Roma sembra riuscire ad emergere con il gioco dopo un inizio con affanno
15′ Manolas sul corner colpisce bene, ma spedisce alto. Skorupski esce a vuoto
14′ Dzeko spara alto dalla distanza con una deviazione
13′ Punizione di Pellegrini messa in mezzo all’area, Skorupski allontana il pericolo
12′ Pulgar sbaglia il disimpegno, Zaniolo si impossessa della sfera e si dirige verso l’area. Danilo costretto a stenderlo. primo ammonito della gara. Florenzi chiede il rosso, ma non è chiara occasione da rete dato che c’era Helander in copertura.
8′ Soriano trova una bella conclusione dalla trequarti, Olsen manda in corner. Grande inizio del Bologna
7′ Poli prova la conclusione deviata da Nzonzi in area. Secondo corner della gara per gli ospiti
6′ Florenzi in contropiede percorre rapidamente tutto il campo a grandi falcate, il Bologna riesce a recuperare palla nella propria area
4′ Edera entra in area con un buon dribbling, grande chiusura in scivolata di Manolas
3′ Dzeko prova la conclusione dal limite, Danilo devia, Skorupski blocca.
2′ Il Bologna comincia subito aggressivo. In ripartenza Zaniolo dall’angolo destro dell’area prova il cross, Mbaye allontana di testa
1′ fischio d’inizio
20:29 I precedenti tra i due allenatori vedono 4 vittorie per Mihajlovic, 2 vittorie per Di Francesco e 3 pareggi
20:28 Dzeko è l’unico giocatore della Serie A con più di cinque gol nel campionato a non aver ancora trovato il gol in casa.
20:26 Justin Kluivert
torna dal primo minuto dopo un mese, dal 19 gennaio contro il Torino. L’ultimo gol in casa risale alla prima marcatura in Serie A il 16 dicembre contro il Genoa. In tribuna all’Olimpico per la prima volta suo padre ed ex giocatore Patrick Kluivert.
20:17 Mirante:
“Il Bologna è in un momento di salute, con il nuovo allenatore hanno dato una sterzata importante. Per noi è un test importante: sicuramente ci metteranno in difficoltà. Davanti hanno fatto dei buoni risultati, ma dobbiamo pensare a noi stessi e fare il nostro. Dobbiamo essere più compatti, subire meno gol e difendere meglio. Il mister è stato bravo a farcelo capire ed entrare in testa
20:16 Skorupski:
“Vedo la Roma favorita sul Milan per la corsa al quarto posto. Da ex, faccio il tifo per loro. Con Mihajlovic facciamo allenamenti più duri ed abbiamo cambiato tattica. Dobbiamo continuare così”
20:13 Edera
nello scorso anno aveva segnato con la maglia del Torino il gol che aveva eliminato la Roma dalla coppa Italia. Dei marcatori di Bologna-Roma del girone d’andata, Matiello è indisponibile mentre Santander guiderà l’attacco.
20:10
Per Mihajlovic è un grande ritorno. Nel 1992 il suo approdo in Italia fu con la maglia della Roma. Poi, però, per la lunga parentesi con la maglia della Lazio è diventato tifoso laziale, come da lui dichiarato, nonostante la famiglia sia romanista.
Roma-Bologna, ore 20:30, stadio Olimpico di Roma. Una partita fondamentale per entrambe le squadre. I giallorossi di Di Francesco non possono perdere per continuare ad inseguire il treno targato Europa, sul quale a bordo siede il Milan, e per evitare un’altra polemica da parte dei propri tifosi. I rossoblu devono vincere per sognare la salvezza: davanti a loro solo la Spal non ha vinto, Udinese, Cagliari ed Empoli hanno riportato a casa il bottino pieno. Attenzione però ad una gara che è scontata solo sulla carta: ricordiamo che il Bologna all’andata vinse 2-0 e che Mihajlovic ha già battuto l’Inter nel proprio stadio.

Leggi anche:  Napoli-Torino: le probabili formazioni

Così arriva la Roma- Dzeko, Zaniolo e Kolarov sono gli uomini del momento a Trigoria, nel bene o nel male. Kluivert la grande sorpresa di Roma-Bologna e De Rossi il grande assente. Di Francesco deve remare ancora molto per uscire dalla lacuna in cui la Roma è rimasta incastrata dopo la rimonta subita contro l’Atalanta e l’umiliazione in casa delle Fiorentina in coppa Italia. Però la strada sembra essere quella giusta…Chissà che Roma-Bologna possa portare una conferma

Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Pellegrini, Nzonzi, Cristante; Zaniolo, Dzeko, Kluivert
all. Di Francesco

Così arriva il Bologna- infermeria piena: questo è il grande ostacolo che deve affrontare Mihajlovic prima di Roma-Bologna. Sono fuori infatti Orsolini, Mattiello, Lyanco, Gonzalez e Destro, oltre allo squalificato Palacio. L’attacco quindi sarà affidato a Santander, che proprio contro la Roma nel girone d’andata trovo il suo primo gol in serie A. Roma-Bologna sarà una sfida difficile già prima di iniziare, ma non impossibile…

Leggi anche:  Serie D, Fc Messina-Trapani: streaming e diretta tv Facebook?

Bologna (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Helander, Dijks; Poli, Pulgar, Soriano; Sansone, Santander, Edera
all. Mihajlovic

Intanto cominciano gli sfottò

  •   
  •  
  •  
  •