SBK Teruel, Redding: “Il mio obiettivo è mantenere vivo il campionato” | Domani Gara 1 Live

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Scott Redding, il pilota del team Ducati Aruba, al termine della giornata di prove libere del round SBK Tourel sul tracciato di Aragon, ha chiuso la sessione nella nona casella della classifica combinata. Domani, 5 settembre, la Superpole per definire la griglia di partenza, e poi alle ore 14 la partenza di Gara 1 delle derivate di serie.

SBK 2020 Round Turel, prove libere, Redding: “abbiamo migliorato un po’

Abbiamo provato qualcosa oggi sulla moto per cercare di migliorare il feeling: abbiamo migliorato un po’, ma altri sono migliorati più di noi” ha dichiarato Scott Redding al termine delle prove libere. “È difficile per noi capire se le modifiche apportate ci stanno facendo davvero migliorare – ha proseguito -, o se dipende dalle condizioni della pista. Dobbiamo vedere domani“.

Oggi il pilota britannico del team Aruba Ducati ha girato in 1 e 50.859 (crono migliore a quello delle libere della settimana scorsa sullo stesso tracciato), pertanto ha osservato: “Sono ancora fiducioso che possiamo piazzarci in una posizione migliore rispetto a quanto fatto la settimana scorsa“.
In riferimento alle condizioni della pista il ducatista ha osservato: “Credo che le condizioni siano un pochino migliorate rispetto al round precedente, ma nel pomeriggio le temperature si sono alzate“. Se le temperature rimarranno uguali, le performace di Redding potrebbero essere più costantanti sui “tempi sul giro“.
Infine, volgendo lo sguardo a domani gli obiettivi di Scott sono: “Innanzitutto qualificarmi in prima fila“. E per la gara: “poter lottare per la vittoria: voglio mantenere vivo il campionato“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: