Diretta Lecce – Monza: 0 – 0, pareggio finale che non soddisfa nessuno

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui


Clicca per aggiornare la diretta Lecce – Monza: 0 – 0

Allo Stadio Via del Mare finisce a reti bianche lo scontro più atteso della diciassettesima giornata di Serie B. Il Lecce allunga la serie negativa (1 sola vittoria nelle ultime 8 gare – ndr) e rischia di uscire fuori dalla zona play-off. Il Monza senza Balotelli, non è la stessa squadra spumeggiante che ha demolito la Salernitana solo qualche giorno fa. Entrambe le formazioni sono apparse stanche e i ritmi lenti della partita hanno favorito le difese. L’unico episodio del match è l’espulsione di Bellusci. Il difensore centrale del Monza fosse stato espulso prima avrebbe messo in seria difficoltà la squadra di Cristian Brocchi.

90′ + 6′ – Il triplice fischio dell’arbitro manda le squadre sotto la doccia.
90′ + 4′- Doppio tentativo di Dermaku. Il giocatore del lecce prima di testa e successivamente di sinistro, non riesce a battere Di Gregorio.
90′ + 1′ – Ammonito Dermaku per proteste.
90′ – Cartellino rosso per Bellusci. Espulso il difensore per un intervento killer su Tachtsidis. Il Monza giocherà gli ultimi minuti con 1 uomo in meno.
88′ – Armellino in area di rigore serve Marin che spreca tutto.
87′ – Marin dalla distanza ci prova ma la palla deviata finisce senza pericoli tra le braccia di Gabriel.
85′ – Barillà da fuori sbaglia mira col sinistro.
82′ – Marin prende il posto di Boateng.
81′ – Gran bordata di Listkowski. Tiro potente ma centrale.
80′ – Non è di certo la partita spettacolare che tutti attendevano. Ritmi bassi, giocate prevedibili e difese che non corrono pericoli.
79′ – Esce Stepinski entra il giovane svedese Bjorkengren.
73′ – Sempre nel Monza esce Carlo Augusto, entra Sampirisi.
72′ – Brocchi manda in campo Armellino autore del terzo gol alla Salernitana. Esce Frattesi.
68′ – Capovolgimento di fronte e Majer impegna Di Gregorio con un destro da fuori area.
67′ – Maric appena entrato tira tra le braccia di Gabriel. Cross di Frattesi.
66′ – Nel Monza Maric prende il posto di D’Errico.
60′ – Sostituzione nel Lecce. Henderson lascia il campo a Listkowski.
59′ – Buona azione personale di Coda che recupera palla a centrocampo e arriva fino al limite dell’area. Il tiro termina alto.
57′ – Henderson salta più in alto di tutti ma il suo colpo di testa termina alto.
55′ – Primi 10 minuti della ripresa senza sussulti. Le difese hanno la meglio sugli attaccanti.
51′ – Stepinski in aria di rigore trova l’opposizione di Gabriel.
46′ – Si riprende con gli stessi 22 del primo tempo
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Fioretto femminile a squadre di bronzo, l'Italia schiaccia gli USA 45-23

45′ + 3′ – L’arbitro fischia la fine del primo tempo.
45′ + 1′ – Brivido per Di Gregorio. Su cross di Mancosu, Zuta colpisce di testa da buona posizione ma la palla finisce scheggia il palo.
41′ – I padroni di casa si rivedono in attacco. Il tiro di Meccariello è preda facile di Di Gregorio.
35′ – Barberis raccoglie la respinta corta della difesa del Lecce ma calcia abbondantemente a lato.
31′ – Monza più in palla degli avversari che comunque di difendono bene. Dagli sviluppi di un corner, Bellusci di testa la manda alta.
23′ – Bel tiro a volo di Boateng ma la palla è alta. Cross di Carlos Augusto.
18′ – Primo cambio della partita. Nelle file del Lecce esce Paganini, entra Majer.
17′ – Mischia in area del Lecce, Barillà raccoglie e calcia rasoterra. La palla si spegne di poco a lato.
14′ – Animi caldi in campo. Ammonito Tachtsidis in ritardo su Barillà.
10′ – Barilla colpisce di testa su buon cross di Donati. Palla alta di poco.
7′ – Ammonito Bettella del Monza per la reazione sul fallo subito da Mancosu.
6′ – Ammonito Mancosu per fallo su Bettella.
2′ – Il primo tiro dell’incontro porta la firma di Henderson. Il destro da fuori area del calciatore del Lecce, esce fuori di molto.
1′ – Fischio d’inizio dell’arbitro Livio Marinelli
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Fioretto femminile a squadre di bronzo, l'Italia schiaccia gli USA 45-23

FORMAZIONI
LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Dermaku, Meccariello, Zuta; Paganini, Tachtsidis, Henderson; Mancosu; Stepinski, Coda. A disposizione: Bleve, Vigorito, Rossettini, Monterisi, Pierno, Listkowski, Bjorkengren, Dubickas, Calderoni, Lo Faso, Maselli, Majer. Allenatore: E. Corini
MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati, Bellusci, Bettella, Carlso Augusto; Frattesi, Barberis, Barillà; Boateng, Gytkjaer, D’Errico. A disposizione: Lamanna, Sommariva, Fossati, Scaglia, Armellino, Maric, Colpani, Sampirisi, Lepore, Marin, Pirola. Allenatore: C. Brocchi

PRE-PARTITA
I padroni di casa sono chiamati a vincere questo scontro diretto contro il Monza. Il Lecce attualmente sesto in classifica, nelle ultime 7 partite ha ottenuto soltanto 1 vittoria con 4 pareggi e 2 sconfitte. Nonostante questo andamento negativo, i pugliesi distano solo 6 punti dal secondo posto che vuol dire promozione diretta in Serie A. Il Monza arriva allo Stadio Via del Mare forte della straripante vittoria per 3 a 0 contro la Salernitana. La gara che ha segnato il debutto con la maglia brianzola di Mario Balottelli, ha visto anche quest’ultimo andare in gol dopo solo 4 minuti dal fischio d’inizio.
Per gli amanti delle statistiche, i precedenti sono a favore del Monza con 5 vittorie, 4 sconfitte 11 pareggi.

  •   
  •  
  •  
  •