Highlights Italia U21 – Slovenia U21: 4 – 0, gli azzurrini volano alla fase finale dell’Europeo

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

italia u21

Clicca qui per aggiornare la diretta e non perdere neanche un minuto di Italia U21 – Slovenia U21

ITALIA U21 – SLOVENIA U21: 4 – 0 (10′ Maggiore, 18′ Raspadori, 24′, 50′ Cutrone)

L’Italia batte in maniera netta la Slovenia e si qualifica alla fase finale dell’Europe Under 21. Ottima prova degli azzurrini guidati da Nicolato che dopo un inizio difficile hanno trovato prima il gol del vantaggio e dopo pochi minuti il raddoppio. Nemmeno il terzo gol di Cutrone ha tramortito un avversario mai domo. La Slovenia ha lottato con orgoglio fino al novantesimo minuto senza mai trovare la via di quello che sarebbe stato il gol della bandiera. Ultima in classifica, la nazionale ospitante lascia la competizione raccogliendo 1 solo punto. A differenza per l’Italia ci sono tante punti per continuare a sognare, a partire dalle prove di Carnesecchi, Maggiore e Cutrone. Unica nota stonata è l’espulsione di Marchizza, quarto giocatore azzurro espulso in solo tre gare.

Leggi anche:  LIVE Sci alpino, classifica in tempo reale discesa uomini Lake Louise 2021: inizio ore 20.15

Highlights

90′ + 3′ – Triplice fischio dell’arbitro.
84′ – Miracolo di Carnesecchi su Stojinovic. Lo sloveno servito da Cerin, batte a colpo sicuro ma trova l’opposizione del portiere azzurro.
82′ – Espulso Marchizza.
75′ – Ammonito Cerin.
59′ – Cerin calcia dalla distanza senza impensierire il numero uno azzurrino.
55′ – Ammonito Marchizza.
51′ – Ammonito Matko.
50′ – GOL DI CUTRONE! Il capitano dal limite dell’area tira sotto il sette e firma la sua doppietta personale.
46′ – Si riparte.
SECONDO TEMPO

45′ – Fine primo tempo.
44′ – RIGORE SBAGLIATO DA CUTRONE! Vekic si tuffa bene ed evita la quarta rete azzurra.
44′ – Rigore per l’Italia. Vekic atterra Cutrone.
36′ – Numero di Matko che col tacco fa fuori Gabbia ma poi trova l’uscita di Carnesecchi che sventa la minaccia.
35′ – Maggiore recupera la palla dopo una serie di rimpalli e tira verso la porta slovena. Il pallone finisce a lato.
34′ – Ammonito Brekalo.
24′ – GOL DI CUTRONE! La punta azzurra non fallisce dagli 11 metri.
23′ – Calcio di rigore per l’Italia per fallo su Frattesi.
20′ – Ammonito Karic.
18′ – GOL DI RASPADORI! Ranieri lancia l’attaccante del Sassuolo che entra in area di rigore e da posizione leggermente defilata gonfia la rete.
9′ – GOL DI MAGGIORE! Azione rocambolesca e insistita dell’Italia con Maggiore che chiude in rete dopo un primo tentativo di Cutrone respinto da Vekic.

1′ – Partiti, batte la Slovenia.
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  LIVE Sci alpino, classifica in tempo reale discesa uomini Lake Louise 2021: inizio ore 20.15

FORMAZIONI ITALIA U21 – SLOVENIA U21
ITALIA (3-5-2): Carnesecchi; Lovato (55′ Marchizza), Gabbia, Ranieri; Bellanova (55′ Zappa), Frattesi, Pobega (73′ Pirola), Maggiore, Sala; Raspadori (74′ Raspadori), Cutrone (86′ Frabotta). ALL.: Nicolato.
SLOVENIA (4-4-2): Vekic; Zinic, Brekalo (46′ Stojinovic), Karic, Kolmanic (81′ Ploj); Matko, Zaletel, Gnezda Cerin, Prelec (46′ Svetlin); Elsnik (46′ Petrovic), Medved (70′ Celar). ALL.: Acimovic.

ARBITRO: Frankowski (Polonia).
GUARDALINEE: Winkler e Golis (Polonia).
IV UOMO: Fesnic (Romania).

PRE-PARTITA ITALIA U21 – SLOVENIA U21
Gli azzurrini guidati da Nicolato dopo il buon pareggio contro la Spagna, sono padroni del proprio del destino. La qualificazione è nelle mani dell’Italia U21 visto che la Slovenia dei pari età è un avversario alla portata. La differenza può farla il fattore campo, visto che la nazionale slovena gioca in casa e ci tiene a ben figurare per non finire ultima nel proprio girone. All’Italia U21 una vittoria garantirebbe il passaggio alla fase finale mentre in caso di pareggio bisognerebbe sperare in un passo falso della Repubblica Ceca impegnata nel difficile match contro i favoritissimi campioni in carica della Spagna. In caso di finale con lo stesso punteggio nel girone, la Repubblica Ceca U21 avrebbe la meglio grazie alla regola del fair-play.

  •   
  •  
  •  
  •