Spagna U21 – Repubblica Ceca U21: 2 – 0, gli iberici chiudono primi nel girone

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

repubblica ceca
Clicca qui per non perdere neanche un’azione di Spagna U21 – Repubblica Ceca U21

SPAGNA U21 – REPUBBLICA CECA U21: 2 – 0 (69′, 78′ Gomez)

Come da pronostico la Spagna vince la partita e vola alla fase finale dell’Europeo Under 21 da prima in classifica. La Repubblica Ceca che fin qui si è distinta per la sua solidità, crolla di fronte alle Furie Rosse a causa di un atteggiamento troppo difensivo. La nazionale Ceca non punge mai e si limite a difendere i propri pali. Per la Spagna, comunque qualificata anche in caso di pareggio, la svolta è arrivata con l’ingresso in campo di Dani Gomez, autore della doppietta decisiva.

90′ + 4′ – Triplice fischio dell’arbitro.
88′ – Sterile reazione della Repubblica Ceca che si sveglia troppo tardi.
81′ – Ammonito Manu Garcia.
78′ – GOL DI GOMEZ! La punta cambia il volto alla Spagna. Manu Garcia filtrante per Dani Gomez che segna la sua doppietta.
74′ – Ammoniti Lingr e Chalus (Repubblica Ceca)
69′ – GOL DI GOMEZ! Barrenetxea serve il nuovo entrato che con un tiro preciso nell’angolino basso, batte Jedicka.
59′ – Ammonito Barrenetxea.
56′ – Moncayola sempre da fuori area trova la risposta di Jedicka.
51′ – La Spagna riparte forte ma non riesce a sfondare. Villar da fuori area, palla alta.
46′ – Si riparte
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Serie A, Atalanta-Venezia 4-0: tripletta di Pasalic, lagunari ko

45′ + 2′ – Fine primo tempo.
33′ – Manu Garcia crossa a centro area dove trova la testa di Cuenca, il difensore stacca bene ma non trova il gol.
18′ – Ammonito Vanicek (Repubblica Ceca U21) per un brutto fallo.
15′ – C’è solo la Spagna in campo ma il gol non arriva. Manu Garcia da fuori area tira non lontano dai pali.
7′ . Ci provano ancora gli spagnoli. Barrenetxea dalla sinistra dell’area di rigore, palla respinta.
6′ – Moncayola tira da fuori area, parata dal portiere della Repubblica Ceca.
1′ – Partiti.
PRIMO TEMPO

FORMAZIONI SPAGNA U21 – REPUBBLICA CECA U21
Spagna (4-3-3): Fernandez; Pipa, Hugo Guillamon, Jorge Cuenca, Pedrosa; Garcia (81′ Puig), Moncayola, Villar (73′ Pozo); Puado (73′ Beltran), Ruiz (65′ Dani Gomez), Barrenetxea (81′ Pino).
Commissario Tecnico: Luis de la Fuente.
Repubblica Ceca (4-4-1-1): Jedicka; Fukala, Chalus, Krejci, Sadilek; Sulc, Havelka, Bucha, Vanicek (75′ Ostrak); Karabec; Lingr (75′ Sasinka).
Commissario Tecnico: Karel Krejci.

Leggi anche:  Serie A, Fiorentina-Sampdoria 3-1: tris dei Viola al Franchi

PRE-PARTITA SPAGNA U21 – REPUBBLICA CECA U21
La Spagna U21 è chiamata a vincere o almeno pareggiare, per essere sicura del passaggio del turno senza dover guardare il risultato della partita tra Italia U21 e Slovenia U21. Gli uomini di de la Fuente hanno chiaro l’obbiettivo e dopo il pareggio (per loro) inaspettato contro gli azzurrini, la voglia di riscatto è alta. Dall’altra parte c’è una Repubblica Ceca U21 che di certo non vuole recitare il ruolo della vittima da sacrificare. La squadra allenata da Krejci si è dimostrata una giovane nazionale solida e ben attrezzata in grado di per potersi giocare le sue carte sul campo. Se alle Furie Rosse può bastare il pareggio, alla Repubblica Ceca l’unico risultato utile è la vittoria. Quest’ultima giornata per le qualificazioni alla fase finale dell’Europeo di categoria si prevede davvero scoppiettante e ricca di colpi di scena.

  •   
  •  
  •  
  •