Atalanta punita da CR7, lo United vince 3 a 2

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

atalanta
Manchester United – Atalanta 3 – 2 (15′ Pasalic, 29′ Demiral, 53′ Rashford, 75′ Maguire, 81′ Cristiano Ronaldo)
Stadio: Old Trafford
Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia)

PRIMO TEMPO – AZIONI SALIENTI
10′ – Dopo 10 minuti arriva il primo sussulto dei padroni di casa. Un destro dalla distanza di Bruno Fernandes viene deviato e finisce tra le braccia di Musso.
15′ – GOL DI PASALIC! Stupenda azione corale dei bergamaschi: cross di Zappacosta e tocco vincente di Pasalic.
20′ – Reazione dello United, Fred tira in area di rigore ma trova la risposta di Musso che alza la palla sopra la traversa.
26′ – Padroni di casa a caccia del pari. Cr7 molto attivo ma sulla sua strada trova Demiral oppure Musso.
29′ – GOL DI DEMIRAL! Angolo battuto da Koopmeiners e stacco vincente di Demiral.
44′ – OCCASIONE Manchester! Fred penetra in area di rigore e da ottima posizione spreca tutto calciando a lato.
SECONDO TEMPO – AZIONI SALIENTI
48′ – Subito pericoloso il Manchester United. Musso si supera su Ronaldo, poi Rashford manda a lato la ribattuta.
53′ – GOL DI RASHFORD! Esterno destro illuminante di Bruno Fernandes che libera Rashford. L’attaccante a tu per tu con Musso, non sbaglia.
55′ – Ammonito Lovato.
57′ – Ammoniti Pasalic e De Roon, Atalanta nervosa.
58′ – PALO Manchester! Greenwood crossa per McTominay, il destro a colpo sicuro si stampa sul legno.
64′ – Ammonito Shaw (M).
72′ – Atalanta vicina a chiudere la partita. De Gea effettua un doppio miracolo prima su Zapata e poi su Malinovskyi.
75′ – GOL DI MAGUIRE! Calcio d’angolo battuto corto, cross dalla destra, sfiora Cavani, stacco vincente di Maguire.
80′ – Bruno Fernandes entra in area e calcia bene, Musso salva l’Atalanta.
80′ – Ammonito Palomino.
81′ – GOL DI CRISTIANO RONALDO! Su cross di Shaw, Cr7 vola più in alto di Palomino e di testa batte Musso.
93′ – Ammonito Matic (M).
94′ – Ammonito Cavani (M).
95′ – L’arbitro fischia la fine del match.

Leggi anche:  Champions League, dove vedere Atalanta-Villarreal: streaming e diretta tv Sky o Amazon Prime?

FORMAZIONI
Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay (66′ Pogba), Fred (88′ Matic); Greenwood (73′ Sancho), Bruno Fernandes, Rashford (66′ Cavani); Cristiano Ronaldo. All. Solskjaer.
Atalanta (3-4-2-1): Musso; De Roon, Demiral (46′ Lovato), Palomino; Zappacosta, Freuler, Koopmeiners, Maehle; Pasalic (68′ Malinovskyi); Muriel (56′ Zapata), Ilicic (68′ Miranchuk). All. Gasperini.

PRE-PARTITA
Sfida quasi proibitiva per l’Atalanta. La Dea vola a Manchester per sfidare i Red Devils nel tempio dell’Old Trafford. Gli uomini di Gasperini, soprattutto in Champions League, ci hanno abituato a diverse imprese e carichi del poker rifilato all’Empoli, arrivano in Inghilterra in forma smagliante.
Attualmente i bergamaschi guidano il Gruppo F con 4 punti, mentre il Manchester United si trova a 3 punti in compagnia dello Young Boys (fanalino di coda il Villareal con 1 solo punto conquistato – ndr).
Le due formazioni non si sono mai incontrate in nessuna competizione. I numeri mostrano uno United davvero temibile fra le mura amiche, infatti i padroni di casa hanno trionfato in sei delle ultime sette partite casalinghe di UEFA Champions League contro rivali italiani. L’Atalanta dal canto suo ha vinto tre dei sei confronti contro squadre inglesi.
Neanche a dirlo, l’uomo più temuto è Cristiano Ronaldo autore di 18 gol in 23 partite di UEFA Champions League contro squadre italiane.
Il Manchester United è favorito per i principali bookmakers. La vittoria degli uomini di Solskjaer è data a 1.65 mentre quella della squadra di Gasperini è quotata a 4.80. Il pareggio raggiunge in media la quota 4.0.

  •   
  •  
  •  
  •