F1 Gp d’Italia: sarà Francesca Michelin a cantare l’inno di Mameli prima della gara

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Aveva sognato questo momento da quando era bambina. Canterà l’inno e suonerà il timpano nella cerimonia di apertura del GP d’Italia, dopodomani a Monza, davanti a 140mila, una sfilza di autorità e l’intera F1. Ad annunciare la notizia ai fan è stata quindi l’artista stessa attraverso un messaggio su Facebook nella giornata di ieri. Da X Factor al grande evento come quello in Brianza, Francesca Michielin è super onorata di cantare l’inno. “E’ una cosa pazzesca, ho i brividi solo a parlarne. Cantare l’Inno di Italia è meno semplice di quanto sembra: mi hanno chiesto di riarrangiarlo, mi sono ispirata a Woodkid. Sarà energico, sempre solenne, ma più fresco. Meno marcetta, più tribale. Ma che ansia, sono emozionatissima“. La cantante aveva già dato un piccolo indizio ai suoi numerosi fan pubblicando due giorni fa una foto con scritto “Next stop: Monza”.

Leggi anche:  Mick Schumacher F1 con la Haas anche nel 2022

Con il suo ultimo singolo Vulcano che è uno dei più sentiti alla radio, la Michielin dice di conoscere il circuito perfettamente. “Il circuito di Monza è bellissimo, divertente. Quando qualche giorno fa sono stata lì a fare le prove e due giri di pista su una safety car, all’istruttore piloti della Ferrari che si preoccupava di tele-guirdarmi, avrei voluto dire: lo conosco a memoria, da quante volte ci ho girato alla pay!” Per quanto riguarda, invece, il tifo la Michielin sembra non avere dubbi. come ha rivelato in un’intervista alla Gazzetta dello Sport. “E per la Juve, per il Bassano e il Vicenza, anche, alla grande; per Pellegrini e Paltrinieri, e seguo il basket e il rugby“.

Che Michielin sia una grande appassionata di Formula 1 è ora chiaro a tutti. Tra le altre cose la voce di “Vulcano” è una grande tifosa, quindi, della Ferrari,anto è vero che a luglio 2017 ha assistito dal vivo alle prove e alle qualifiche del Gran Premio d’Austria, dando voce alla sua emozione via social direttamente dal box di Sebastian Vettel.  Non poteva quindi non accettare l’invito dell’Automobile Club Italia e dell’Autodromo Nazionale Monza, per omaggiare i piloti poco prima della partenza. Sentir risuonare l’inno di Mameli prima di una competizione ad eco internazionale ha sicuramente il suo fascino ed intonarlo quel canto deve essere un’emozione unica. Chissà cosa deve aver provato la cantante italiana quando le è stato annunciato che è stata scelta per l’importante compito. Proprio lei così tanto appassionata di Formula 1 potrà essere protagonista del pre-gara con la sua voce, proprio lei che sul circuito di Zeltweg era riuscita ad incontrare Alonso ai box.

Leggi anche:  Le Azzurre che spettacolo. In Croazia conquistano il secondo successo nelle qualificazioni mondiali

Per la seconda volta negli ultimi tre anni, dunque, la voce che risuonerà dalla griglia di partenza sarà quella di chi ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest: prima di Francesca Michielin, in gara nel 2016 con “No degree of separation” (16esimo posto), avevano cantato all’autodromo il Volo, che si esibirono nel 2015 (pochi mesi dopo il terzo posto di Vienna). Speriamo che l’arrivo del mese di settembre, mese di grandissimi ritorni per quanto riguarda la musica italian, porta nuove informazioni anche da parte di Francesca Michelin su suoi progetti futuri.

  •   
  •  
  •  
  •