F1 Austria: Confermati i primi due GP della stagione il 5 e il 12 luglio.

Pubblicato il autore: Francesca Manes Segui


F1 Austria
. Dopo mesi di incertezza finalmente c’è una data ufficiale di inizio del Mondiale 2020 di Formula 1. Il 5 e il 12 luglio si terranno in Austria al Red Bull Ring di Spielberg i primi due appuntamenti della stagione, rigorosamente a porte chiuse. Ieri, il governo austriaco ha giudicato idoneo il piano di sicurezza presentato dagli organizzatori per lo svolgimento del GP.

F1 in Austria i primi due appuntamenti della stagione.

E’ ufficiale sarà l’Austria la prima tappa della stagione 2020 di Formula 1. La prima gara del Mondiale si disputerà presso il Red Bull Ring di Spielberg, in Stiria, il prossimo 5 luglio. Ma sarà un doppio appuntamento perché sempre sullo stesso circuito a una settimana di distanza, il 12 luglio, si disputerà anche il secondo gran premio della stagione. Dopo aver esaminato il piano di sicurezza e prevenzione preparato dagli organizzatori, il Ministro della Salute del governo austriaco, Rudolf Anschober, ha dato parere favorevole allo svolgimento dei due GP. Come prevedibile considerata la situazione, le due gare saranno senza spettatori, infatti si svolgeranno entrambe a porte chiuse. Questa la nota rilasciata dal Ministero della Salute.

L’organizzatore ha presentato un piano di implementazione basato sui requisiti speciali del GP di Formula 1 e sulle misure di protezione necessarie contro la diffusione del virus. Oltre alle severe misure igieniche, il piano prevede anche test regolari e controlli sanitari per i team e tutti gli altri dipendenti. Per il Ministero della Salute, il piano soddisfa i requisiti per prevenire la diffusione del virus. La questione cruciale è lo stretto coordinamento tra l’organizzatore e le autorità sanitarie regionali e locali .

F1, come sarà il calendario della stagione?

Il Covid-19 ha portato alla cancellazione dei primi dieci GP e tuttora risulta molto difficile fare previsioni per il futuro. Le cose cambiano molto velocemente ed è quasi impossibile avere ad oggi un calendario definitivo. Dopo l’Austria, il 19 luglio, originariamente si sarebbe dovuto disputare il gran premio di Silverstone. Tuttavia, in Gran Bretagna è ancora in vigore l’obbligo di quarantena per tutti coloro che arrivano dall’estero. Così, gli organizzatori hanno deciso di posticipare i due GP britannici forse al 2 e 9 agosto. Mentre è stata disposta l’anticipazione dell’appuntamento in Ungheria che si dovrebbe tenere il prossimo 19 luglio. L’Ungheria è apparsa la scelta migliore anche per motivi logistici, dal momento che è molto vicina all’Austria e i team non necessiteranno dell’aereo per spostarsi.
In linea generale, si può affermare con un buon margine di certezza che i primi gp si svolgeranno tutti in Europa. Infatti, probabilmente il 16 agosto si correrà in Spagna e il 30 in Belgio. Poi, il 6 settembre dovrebbe esserci il Gp d’Italia a Monza. Al momento, non sembra possibile spingersi oltre questa data.

BOZZA CALENDARIO F1 2020

GP Austria                         5 luglio
GP Austria 2                     12 luglio
GP Ungheria                     19 luglio
GP Gran Bretagna          2 agosto
GP Gran Bretagna 2      9 agosto
GP Spagna                        16 agosto
GP Belgio                          30 agosto
GP Italia                            6 settembre

  •   
  •  
  •  
  •