MotoGP 2020, Valentino Rossi: ‘Adesso ho una gran voglia di divertirmi’

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Tra meno di due settimane scatterà il semaforo del Gran Premio della Repubblica Ceca, e sarà tutto un altro spettacolo per il Motomondiale 2020: le temperature saranno più basse rispetto a quelle registrate sul circuito andaluso di Jerez de la Frontera. Il tracciato di Brno da sempre è amato da Valentino Rossi, che su questa pista vinse la sua prima gara della sua straordinaria carriera motociclistica, nel 1996.

MotoGP 2020, le impressioni di Valentino Rossi
Valentino Rossi ha affermato che per quest’anno il mondiale della MotoGP “è una questione tra Marquez, Maverick e Quartararo”. Il Dottore ha affermato di avere adesso “una gran voglia” di divertirsi.

Valentino Rossi e la sua Yamaha M1
Valentino Rossi in riferimento ai cambiamenti di assetto da lui richiesti con insistenza e in fine accettati dalla Casa di Iwata ha affermato che lui ha “passato più di metà” della sua vita in pista e di aver vinto nove mondiali. Pertanto, il pesarese ha affermato di avere “il diritto di essere preso in considerazione”. Infatti, grazie alle modifiche volute da Valentino le performance sul giro secco e in gara sono notevolmente migliorate. Il Dottore ha chiarito che insieme al team hanno “preso una strada diversa e che sembra quella giusta”. Pertanto il campionissimo di Tavullia ha chiesto “massima collaborazione” alla Yamaha. Lo scopo è quello di personalizzare la sua moto, soprattutto per quanto riguarda le caratteristiche tecniche.

  •   
  •  
  •  
  •